Ian Somerhalder e Paul Wesley insieme sul set di The Vampire Diaries per la gioia dei fan

Ian Somerhalder e Paul Wesley impegnati nella famosa scena del tetto nei primi episodi della prima stagione di The Vampire Diaries

7
CONDIVISIONI

I pettegolezzi lasciano il tempo che trovano quando Ian Somerhalder e Paul Wesley tornano sul set di The Vampire Diaries appena le loro frenetiche vite si fermano un po’. Basta che siano in viaggio, con il telefono in mano e con un po’ di tempo a disposizione, e il gioco è fatto.

Questa volta non si tratta di una fuga di Paul Wesley dall’amico o sul set della nuova comedy di Nina Dobrev, ma proprio di Ian Somerhalder che ha pensato bene di pubblicare sui social una foto che lo ritrae insieme all’amico, collega e fratello con cui per otto anni ha condiviso tutto o quasi.

Il ricordo di Ian Somerhalder e Paul Wesley è legato ai primi giorni sul set e, in particolare, al secondo episodio della prima stagione quando ancora erano ignari di quello che sarebbe successo e di quanto amato sarebbe stata The Vampire Diaries.

La foto ritrae Ian Somerhalder e Paul Wesley alle prese con Marcos Siega e con i dettagli della famosa scena del tetto quando i due si scontrano e Damon il cattivo conquista parte del pubblico della serie e fa storcere il naso all’altra metà convinta che sia Stefan l’unico protagonista della serie. L‘ex star di Vampire Diaries ha postato la foto di ritorno da quell’incontro sul suo Instagram e ha scritto: “Wow … mi sono imbattuto in questo. Damon e Stefan: Vampire Diaries Season 1 Episode 2 con@paulvedere pronti ad essere diretti dall’incredibile @msiega Amo e mi mancano questi ragazzi“.

La reazione di Paul Wesley non si è fatta attendere visto che, proprio tra i commenti, su Instagram, ha avuto modo di ricambiare le parole dell’amico fraterno condividendole in pieno. Tanto è bastato per mandare in tilt il pubblico visto che le emoticon con lacrime e visi tristi si stanno moltiplicando in queste ore. Ecco di seguito il post di Ian Somerhalder:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.