Scandal 7 su Rai4, l’ultima stagione in chiaro dal 4 ottobre: cast, personaggi e programmazione

La programmazione di Scandal 7 su Rai4, l'ultima stagione del political drama in chiaro dal 4 ottobre: trama, cast e personaggi

54
CONDIVISIONI

Al via la programmazione di Scandal 7 su Rai4: da giovedì 4 ottobre alle ore 11.00, con due episodi al giorno, il canale 21 del digitale terrestre trasmette l’ultima stagione della saga di Olivia Pope, che si è conclusa negli Stati Uniti la scorsa primavera.

L’ultima stagione del political drama di Shonda Rhimes è un giro sulle montagne russe per la protagonista, costretta dagli eventi a compiere gesti deprecabili e messa di fronte alle proprie responsabilità: la fixer di Washington è ora a capo dello staff della prima presidente donna degli Stati Uniti, la repubblicana Mellie Grant, sarà di fatto la guida politica della Casa Bianca, nonché il “Comando” del B6-13, che gestirà col fedele Jake condizionando il corso della nuova amministrazione.

A partire dalla gestione di una crisi diplomatica internazionale tra gli Stati Uniti e il fittizio stato del Bashran, in cui si macchierà di delitti atroci, la Pope si ritroverà poi a prendere decisioni molto personali quando Quinn la costringerà ad ammettere le sue colpe. Giunta ad un punto di non ritorno quando mette a repentaglio la stessa vita della Perkins, intraprenderà poi un difficile percorso personale per ritrovare sé stessa, la sua dignità e la sua immagine pubblica.

Kerry Washington interpreta la crisis management e capo dello staff della Casa Bianca Olivia Pope, depositaria dei segreti di mezza Washington dopo anni di esperienza nella gestione scandali più scottanti dell’élite politica e amministrativa americana. Scott Foley è il direttore dell’NSA Jacob “Jake” Ballard, nonché braccio operativo della Pope nel B6-13 e suo amante. Bellamy Young è Melody Margret “Mellie” Grant, la prima donna della storia entrata nello Studio Ovale da presidente. Jeff Perry interpreta il cinico e spietato Cyrus Beene, democratico senza scrupoli attanagliato dall’ossessione di diventare presidente, ora Vice della Grant. Darby Stanchfield è Abigail “Abby” Whelan, ex portavoce della Casa Bianca, Katie Lowes è Quinn Perkins, ora alla guida dello studio che una volta portava il nome della Pope, Guillermo Diaz è l’hacker ed ex spia Diego “Huck” Muñoz, George Newbern è Charlie, fidanzato di Quinn e padre del figlio che aspetta, e Joshua Malina è David Rosen, procuratore generale degli Stati Uniti decisivo nel finale di stagione (recensione). Confermati nel cast anche Joe Morton è il pericoloso padre di Olivia ed ex Comando “Eli” / “Rowan” Pope Cornelius Smith Jr. è Marcus Walker, ora collaboratore dell’ex presidente Fitzgerald “Fitz” Thomas Grant III, interpretato da Tony Goldwyn.

Scandal 7 su Rai4 va in onda con due episodi al giorno dal 4 ottobre alle ore 11.00.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.