Il finale di Scandal 7 in onda in Italia il 17 luglio, presto anche in chiaro: promo e trama dell’addio alla serie

Va in onda anche in Italia il finale di Scandal 7, l'addio alla serie di Shonda Rhimes in anteprima assoluta il 17 luglio su FoxLife

16
CONDIVISIONI

Anche per il pubblico italiano è arrivato il momento di dire addio ad Olivia Pope e ai suoi gladiatori in doppio petto col finale di Scandal 7, in onda su FoxLife (canale 114 di Sky), in anteprima assoluta per il nostro Paese il 17 luglio alle 21.00.

L’ultimo episodio della settima stagione di Scandal rappresenta anche il finale di serie: il political drama di Shonda Rhimes che ha rappresentato uno dei primi felici esperimenti capaci di mescolare registro drammatico, thriller e fantapolitica è sopravvissuto per sette anni prima di soccombere al calo degli ascolti (e della sua stessa qualità).

La stagione conclusiva, composta da 18 episodi, ha visto la trama di Scandal mettere in scena la prima presidenza al femminile della storia americana col personaggio di Mellie Grant, superando in progressismo la storia americana che ha visto la Clinton (sostenuta dall’intera casa di produzione ShondaLand con tanto di campagna in suo favore) battuta a sorpresa dall’outsider Trump. Una stagione che però ha finito per confinare l’importanza di una tale rivoluzione in un angolo, in favore della solita tendenza a sfociare in una trama infarcita di complotti, spionaggio, intrecci amorosi e fantascienza applicata alla politica.

L’episodio finale di Scandal 7 dal titolo Giù da una scogliera (citazione della promessa fatta da Abby a Liv di restare per sempre una gladiatrice pronta a combattere al suo fianco) vede finalmente risolversi l’annosa questione del B-613, portata alla luce dalla protagonista in uno slancio di sincerità e amor di patria arrivato dopo una stagione che l’ha trasformata in un’assassina a sangue freddo. Il percorso di redenzione di Olivia Pope, che era passata dal sogno di lealtà e purezza dei “cappelli bianchi” ad artefice di stragi di stato, trova la sua sublimazione nell’affrontare a viso aperto le terribili responsabilità assunte nella gestione dell’agenzia di sicurezza segreta che per decenni, prima con suo padre Eli e poi con lei, ha tenuto in scacco le sorti del paese decidendo vita e morte di migliaia di persone. Una resa dei conti che alla fine vedrà un unico personaggio pagare per tutti.

La serie si conclude con un finale dalla libera interpretazione, soprattutto sul fronte delle decisioni intraprese in campo sentimentale da parte della Pope nei confronti dell’amato ex presidente Usa Fitz Grant, lasciando porte aperte ad un eventuale revival che però non è nei progetti futuri della creatrice Shonda Rhimes, almeno non per ora. Più plausibile che alcuni personaggi di Scandal, come quello di Marcus Walker, possano tornare ne Le Regole del Delitto Perfetto in un nuovo crossover dopo quello realizzato durante l’ultima stagione, come anticipato dallo showrunner del legal thriller Pete Nowalk, attualmente a lavoro sulla quinta stagione.

Ecco trama, promo, foto e anteprima del finale di Scandal 7, scritto da Shonda Rhimes e diretto da Tom Verica: l’episodio va in onda martedì 17 luglio su FoxLife alle 21.00 e in replica alle 22.55. L’intera ultima stagione di scandal sarà trasmessa in chiaro nel palinsesto autunnale di Rai4, a partire da fine settembre nel daytime pomeridiano.

Con la rivelazione al mondo dell’esistenza del B-613, Olivia Pope e i suoi Gladiatori compiono il massimo sacrificio per abbattere Cyrus e Jake, ma fino a che punto arriveranno per ottenere giustizia?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.