Arriva da Optima Italia la prima vera rivoluzione del mercato dell’energia e delle telecomunicazioni

Luce, gas, telefono e internet in un’unica innovativa offerta che sta trasformando la tradizionale gestione delle utenze di casa e ufficio.

2
CONDIVISIONI

Il segreto della rivoluzione di Optima Italia? L’unificazione delle utenze in una soluzione cucita sulle reali esigenze di consumo del singolo utente alla quale si aggiunge il monitoraggio dei consumi finalizzato ad evitare gli sprechi.

native-740x600

Che la liberalizzazione dei mercati energetici e dei servizi di telecomunicazione abbia contribuito a generare offerte più competitive, soprattutto dal punto di vista del prezzo, è fuori da ogni dubbio.

È altrettanto indubbio però che nel grande oceano di tariffe e operatori, spesso i consumatori non sanno cosa scegliere e soprattutto devono districarsi tra numerose soluzioni che mal si sposano con il proprio reale fabbisogno di consumo.

 

Il mercato italiano già da tempo quindi ha mostrato l’esigenza di un cambiamento, di una ventata di freschezza che possa migliorare l’intera filiera, dalla ricerca delle migliori offerte sul mercato alla contrattualizzazione, dalla fornitura alla gestione della spesa mensile.

 

Ed è proprio questo che è riuscito a fare la giovane multiutility Optima Italia, leader nella gestione integrata dei servizi di energia e telecomunicazione. Luce, Gas, Telefono e Internet in un’unica bolletta e a un canone unico mensile personalizzato sulle esigenze di ogni singolo cliente. È questo il Tutto-In-Uno che semplifica la vita degli italiani, un plus unico che nasce da uno studio costante del mercato ed è frutto del lavoro di un’azienda in netta controtendenza rispetto all’andamento del nostro Paese, sia in termini di fatturato che di occupazione. L’offerta Optima inoltre prevede anche Conto Relax, un vero e proprio conto gratuito aperto a tutti i clienti con l’accredito di un importo in euro proporzionale all’offerta sottoscritta. Un salvabolletta che permette di assorbire il risparmio accumulato nei mesi in cui si consuma di meno rispetto al canone mensile e di riutilizzarlo per compensare le eccedenze nei mesi di maggior consumo. Insomma un sistema innovativo che aiuta i clienti a gestire le inevitabili variazioni di consumo, cercando di garantire una spesa mensile costante. E chi riesce a gestire al meglio i propri consumi, a fine anno riceverà anche uno sconto in bolletta pari al saldo del proprio Conto Relax.

Siamo sicuri che le novità non finiranno qui e c’è da aspettarsi che l’azienda, costantemente proiettata al futuro, continui a ricercare e a proporre le migliori soluzioni in grado di semplificare la vita degli italiani.

 

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.