Honor V8 sbaraglia Huawei P9 Plus, puntarci conviene

Honor V8? Un Huawei P9 Plus a metà prezzo: clamoroso autogol del brand cinese?

46
CONDIVISIONI

Honor V8 ha sbalordito tutti: scheda tecnica sopraffina e prezzo da primato, cosa desiderare di più? Il dubbio che il brand cinese l’abbia fatta grossa, mettendo a dura prova l’Huawei P9 Plus, c’è eccome. Perché gli utenti dovrebbero decidere di spendere il doppio per un prodotto che possono ottenere a metà costo?

In fin dei conti i due device sono quasi l’uno lo specchio dell’altro, salvo qualche piccola eccezione che comunque non dovrebbe fare la differenza.

Honor V8 si distingue per queste caratteristiche: display da 5.7 pollici con risoluzione FullHD o QHD (a seconda del modello prescelto), processore Kirin 950 con Mali-T880, 4 GB di RAM, tagli di memoria da 32 e 64 GB, (presente anche l’espandibilità, che non è un dettaglio da sottovalutare), doppia fotocamera da 12 MP e 8 frontali, lettore di impronte digitali, USB Type-C, porta infrarossi, batteria da 3500 mAh, corpo in metallo ed Android 6.0 MarshMallow con EMUI 4.1.

Il prezzo di Honor V8? Con NFC 337 euro, 310 senza (per il modello base con display FullHD e 32 GB di memoria interna, importo che sale a 377 euro per la versione premium con display QHD con 64 GB di storage), con vendita a partire dal 17 maggio (almeno per il mercato asiatico).

Huawei P9 Plus risponde così: schermo Super AMOLED da 5.5 pollici FullHD, processore Kirin 955, 4 GB di RAM, 64 di storage (espandibile anche in questo caso), doppia fotocamera da 12 MP e frontale da 8, batteria da 3400 mAh, lettore impronte, tecnologia Press Touch, ingresso USB Type-C, Android 6.0 MarshMallow con EMUI 4.1, al prezzo di 749 euro.

Non so voi, ma di motivi per non preferire l’Honor V8 all’Huawei P9 Plus non ne vedo proprio (a meno che non vogliate spendere di più a prescindere).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.