Addio a Primo Brown (Cor Veleno): a 39 anni ci lascia a Capodanno

L'addio del rap a Primo Brown, scomparso la notte di Capodanno.

7
CONDIVISIONI

Primo Brown è morto a Capodanno, nella notte tra il 31 dicembre 2015 e il 1 gennaio 2016. Aveva solo 39 anni e la notizia della sua scomparsa è stata comunicata sui social network da suo padre.

David Berardi era il vero nome di Pino Brown, rapper romano che ha raggiunto il successo nel trio hip-hop Cor Veleno.

Nel 2014 aveva annunciato il ritiro dalle scene per motivi di salute spiegando ai fan di essere costretto ad affrontare un viaggio particolarmente complicato con meta ignota che lo avrebbe bloccato e gli avrebbe impedito di proseguire con la sua vita artistica.

Nella notte tra il 31 dicembre e il 1 genaio 2016, poi, la notizia che nessuno avrebbe voluto leggere: Primo Brown non ce l’ha fatta.

Immediati i messaggi di addio di amici e colleghi della scena rap italiana. Piotta lo ha salutato così:

“Continuerò a pensarti forte.
Continuerò ad ascoltarti forte.
Ciao Dà,
ti abbraccio… forte!
Tommaso”

Gemitaiz ha postato questo messaggio, subito dopo aver concluso il concerto di Capodanno:

“Sono appesa sceso dal palco. Mi dicono che un fratello se n’è andato. Sono scioccato non ce posso crede. T’ho amato e t’ameró per sempre, m’hai fatto innamorà de sta musica e mi hai insegnato tanto. Mi hai fatto commuovere e mi hai fatto ridere, mi hai dato la possibilità di condividere un palco e una base con te. Te vojo bene non ti dimenticheró mai”

Ensi ha condiviso il suo “addio” ad “uno dei più grandi talenti che il rap ci ha donato”:

“Addio ad uno dei più grandi talenti che il rap ci ha donato nella storia di questa musica in questo paese. Ho avuto la fortuna di condividere il microfono con te, ma soprattutto di imparare tanto attraverso la tua musica. Grazie per tutto ció che hai fatto per me e per il rap italiano.
Buon viaggio Primero!
Con un sincero abbraccio mi unisco al dolore della famiglia, degli amici tutti e dei supporters.
Jari”

E anche Mattia Briga, il rapper emerso in seguito alla parecipazione ad Amici di Maria De Filippi, gli ha dedicato un pensiero:

“Ora che la notte ti si pora appresso, fratello mio ma che caz** m’hai combinato”

Riposa in pace, Primo Brown.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.