Installare iOS 8 beta 1 senza account developer su iPhone 4S, iPhone 5 e iPhone 5S

Una semplice guida per testare in anteprima le novità dell'ultimo aggiornamento, anche senza essere sviluppatore

iOS 8 è stato presentato, e puntualmente la beta 1 ha fatto il suo ingresso in campo, installabile a bordo di iPhone 4S, iPhone 5 e iPhone 5S. Che tu abbia o meno un account sviluppatore, per amore della verità vogliamo segnalarti che un metodo efficace per installare la versione ufficiosa c’è. Chiunque sarebbe perfettamente in grado di mettere in pratica la procedura, a patto svolga tutti i passaggi (che troverai a seguire) passo dopo passo. Qualora volessi provare, non ci assumiamo alcuna responsabilità di un’eventuale malriuscita operazione, che potrebbe anche danneggiare irrimediabilmente il tuo dispositivo.

Innanzitutto, bisognerà scaricare la iOS 8 beta 1 relativa all’iDevice prescelto. Dopo di che, provvedere ad ottenere un fle DMG estraendo l’archivio (se utilizzi un Mac), oppure installare DMG Extractor nel caso in cui tu sia un utente Windows. Effettuato il tutto, dovresti ritrovarti un file IPSW (che è quello che ti servirà per l’installazione).

Armati del tuo iPhone 4S, iPhone 5 o iPhone 5S (aggiornato all’ultima release disponibile, iOS 7.1.1), e, dopo averlo collegato ad iTunes, esegui un backup generale. Sempre su iTunes, in alto a destra, seleziona il modello del tuo dispositivo e tieni premuto Alt (se hai un Mac) o Shift (se hai un PC Windows), selezionando il tasto ‘Verifica aggiornamenti’. Ti si aprirà una finestra, da cui sarà sufficiente selezionare il file scaricato in precedenza. Così partirà l’installazione di iOS 8 beta 1, e tutto andrà a buon fine sempre che tu abbia effettuato i passaggi in modo corretto.

In caso contrario, al termine dell’installazione spunterà un messaggio di errore di attivazione. Come fare per risolvere? Mettendo iPhone 4S, iPhone 5 o iPhone 5S in modalità DFU, collegandolo al computer e tenendo premuti contemporaneamente i tasti Power e Home per 10 secondi, per poi rilasciare il tasto Power, premendo solo il pulsante centrale per altri 10. Il telefono sarà ripristinato: da qui potrai provare a reinstallare iOS 8 beta 1, oppure iOS 7.1 nell’attesa che la major-release venga rilasciata ufficialmente al pubblico in versione definitiva questo autunno.

Commenti (6):
un utente come un altro, sicuramente più informato di te

Perché la gente scrive articoli tanto per scrivere senza nemmeno essere competenti in materia? Qualora un utente inesperto eseguisse questa procedura, si ritroverebbe con l’iphone bloccato al momento dell’attivazione. Non sapendo fare il downgrade, e anche sapendolo fare, ci possono essere molti problemi legati (errore 3914 e 3004), si ritroverebbe quindi costretto a pagare € 80,00 per un anno di sviluppatore apple solamente per sbloccare il proprio telefono.

GLI ARTICOLI VANNO SCRITTI DA PERSONE COMPETENTI – QUESTO GENERE DI ARTICOLI COPIA INCOLLA SERVE SOLAMENTE A GENERARE IMMONDIZIA E DISINFORMAZIONE SUL WEB.

Cara nadia, la prossima volta scrivi di moda che è meglio!

AlexLive

cara Nadia, è sempre bello scrivere gli articoli nuovi, ma sinceramente non ti sei informata molto bene. Il tuo trucco ne manca un pezzo diciamo che iPhone dovrebbe essere già installato con iOS 7.1.1 e poi aggiornare iOS 8 Beta 1 senza usare il backup ma come nuovo… ma in realtà il trucco non funziona tanto bene, perchè il problema è sempre quella attivazione. Al riavvio, ti troverai iphone bloccato. Sarebbe saggio di pubblicare gli articoli, prima di testare e poi scrivere anzichè fare la copia ed incolla in giro dei siti internet. La prossima volta, fai un pò attenzione…

Giuseppe Lella

Non eseguite la procedura!!!! Inizialmente sembrerebbe corretta e funzionante ma al primo riavvio verrà richiesta la registrazione.
Fonti: Ho eseguito questa procedura il 2/06 per numerevoli volte senza ottenere risultati concreti.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.