Nel giorno del compleanno di Elio ricordiamo la finta rissa al Night Express (video)

Elio (Stefano Belisari) compie 59 anni. Facciamo gli auguri all'artista mattatore ricordando uno degli episodi più divertenti della sua carriera

Nel giorno del 59° compleanno di Elio festeggiamo un artista mattatore, voce demenziale più autorevole della musica d’avanguardia degli ultimi 40 anni della scena italiana.

Stefano Belisari, questo il nome di battesimo, scherza anche oggi in un video pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale di Elio E Le Storie Tese in cui dice di non ricordare il suo luogo di nascita proprio come sua madre. Il video si interrompe nel bel mezzo del monologo, senza motivo.

Elio è proprio questo: alla critica verso la società aggiunge, insieme ai suoi partner in crime, la presa per i fondelli a quelle stesse persone che teoricamente li affiancano nel dissenso. Possiamo parlare di Omosessualità, Parco Sempione, La Terra Dei Cachi, Cara Ti Amo e tantissime altre perle preziose.

Ingegnere elettronico diplomato al liceo scientifico e al Conservatorio di Musica, è ancora oggi una delle voci più quotate del rock demenziale. Elio E Le Storie Tese, infatti, è quella realtà che si rende allieva naturale degli Skiantos del compianto Freak Antoni specialmente per la capacità di unire lo show al cabaret.

Era il 12 ottobre 1999 quando Elio E Le Storie Tese parteciparono a Night Express condotto da Tamara Donà. Il pubblico rivolgeva loro delle domande dopo ogni brano eseguito. Contro la band c’era un forte dissenso: si erano esibiti per la Carrà, stavano avendo sempre più successo e questo, secondo i detrattori, significava incoerenza.

Poi la bomba: “Fate tanto i diversi e poi andate in giro in Mercedes”. Rocco Tanica si scagliò contro l’importuno seguito da Elio, Faso e tutti gli altri. Si scatenò un parapiglia e Tamara Donà fu costretta a mandare la pubblicità. I giornali, nei giorni successivi, riportarono l’accaduto.

Quei ragazzi, in realtà, erano i membri del Fave Club e la stessa band, sul sito ufficiale, ci ride sopra. Il compleanno di Elio è anche questo: la festa di un mattatore che ancora oggi ci prende in giro e lo fa bene.

Festeggiamo il compleanno del cantante Elio riproponendovi la sua mini autobiografia, che più esauriente non si può.Happy birthday cantante Elio!

Pubblicato da Elio e le Storie Tese su Giovedì 30 luglio 2020

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.