Il nuovo trailer di Cursed svela che la magia è in pericolo tra battaglie epiche e scontri con al centro Katherine Langford

Il trailer di Cursed mostra i due volti di Nimue in viaggio alla ricerca di Merlino tra battaglie, sangue e magia

32
CONDIVISIONI

Dimenticate Luna Nera e il flop della serie italiana perché il nuovo trailer di Cursed mostra ancora quello che lo show nostrano non è riuscito a fare: essere epico e sensazionale. L’idea di fondo poteva essere sensata e molto interessante soprattutto per l’impronta femminile ma la nuova serie americana Netflix sembra pronta a riempire quei buchi regalandoci momenti intensi tra le leggende e la magia.

Il promo dei giorni scorsi aveva regalato al pubblico il nuovo volto di Katherine Langford, una fanciulla forte e combattiva, rivelando anche la data di uscita della serie, ovvero il 17 luglio prossimo, ma il nuovo, quello uscito poco fa, è tutta un’altra storia. Il nuovo trailer di Cursed mostra che è in corso una guerra contro la magia e solo una giovane donna avrà il potere di impedirla brandendo una potente spada.

Questa è la premessa di Cursed la serie che si basa sul libro omonimo di Frank Miller e Thomas Wheeler e che, approssimativamente, propone una nuova interpretazione della leggenda del Re Artù. In particolare, la serie si concentra sulla storia di Nimue, una giovane donna che dovrà intraprendere una pericolosa missione per salvare la magia e il suo popolo dopo che sua madre è stata uccisa non prima di averle affidato una spada da consegnare a Merlino.

Ecco il nuovo trailer di Cursed:

Come se non bastasse, la sua città è stata distrutta per ordine del re Uther e Nimue avrà solo l’aiuto di Artur con il quale dovrà anche affrontare una serie di minacce e attacchi dei tuoi nemici.

Al fianco di Katherine Langford, nel cast di Cursed ci sono anche Devon Terrell, Gustaf Skarsgård, Peter Mullan, Shalom Brune-Franklin, Daniel Sharman e Sebastian Armesto. La serie uscirà il 17 luglio su Netflix con tutta la prima stagione completa e in tutti i 190 Paesi in cui la piattaforma è disponibile.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.