Anche in Europa la Samsung Pay Card, cos’è e quali vantaggi offre

Annunciata nel Regno Unito la Samsung Pay Card, la carta fisica che funge da digital wallet

Arriva in Europa la Samsung Pay Card, a partire dal Regno Unito: come riportato da SamMobile, la carta del colosso di Seul, di cui vi avevamo parlato in questo articolo all’incirca un mese fa in riferimento a Samsung Money (la controparte degli USA), è stata pensata anche per gli utenti del Vecchio Continente. Samsung Pay Card offre la praticità di Samsung Pay su una carta fisica nata con le partnership di MasterCard e Curve.

Chi usufruirà di Samsung Pay Card, oltre ad effettuare pagamenti sicuri, potrà raccogliere tutti i metodi di pagamento all’interno di una sola carta fisica sincronizzando le carte di un elevato numero di istituti bancari (lo stesso discorso vale per le tessere fedeltà, che non sarete più costretti a portare fisicamente con voi per esibirle in cassa, accumulando punti e ritirando premi). Samsung Pay Card potrebbe essere classificato più come un digital wallet in piena regola, naturalmente a portata di smartphone grazie all’integrazione con Samsung Pay.

La tecnologia è stata annunciata per il Regno Unito nella giornata di oggi 25 giugno, anche se verrà resa disponibile solo prossimamente (entro la fine dell’anno di sicuro). Samsung Pay Card risulta essere ‘powered by Curve‘, tanto che una volta abilitata la propria Samsung Pay Card ed integrata al proprio Samsung Pay si verrà reindirizzati all’app Curve per la gestione di tutte le funzioni associate. Non è questa la prima collaborazione del produttore asiatico con Curve, dato che già un anno fa la carta di Curve era stata resa compatibile con Samsung Pay. Un altro passo decisivo verso la digitalizzazione dei pagamento è stato fatto, questa volta ad opera del colosso di Seul, sempre in prima linea nel campo dell’innovazione. Se avete qualche domanda da farci non esitate ad utilizzare il box dei commenti in basso.

Segui gli aggiornamenti della sezione Samsung Galaxy S9 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.