Con o senza ricarica wireless il Google Pixel 4a? Un mistero da svelare

Non è chiaro se il Google Pixel 4a includerà o meno un sistema di ricarica wireless

11
CONDIVISIONI

Dovrebbe appartenere alla fascia media del mercato il Google Pixel 4a, la cui presentazione ufficiale arriverà senz’altro a breve. Le indiscrezioni relative al dispositivo appaiono tutte piuttosto lineari, anche se nelle ultime ore n’è apparsa una in contraddizione con quanto finora trapelato. Il portale dell’azienda ESR ha pubblicato di recente quelle che dovrebbero essere le custodie del prossimo Google Pixel 4a, di cui qualcuna avanzerebbe l’ipotesi di vedervi debuttare la ricarica wireless (come potete vedere dall’immagine sotto).

Ebbene, abbiamo motivo di pensare si sia trattato di un errore di distrazione, e che semplicemente al repertorio di immagini sia stato aggiunto il render del Google Pixel 4a, che non dovrebbe includere la ricarica wireless. Finora, infatti, non sono emerse indicazioni che suggerissero la presenza della caratteristica a bordo dello smartphone, che ricordiamo appartenere alla fascia economica del mercato. I leaker che hanno avuto a che fare fino a questo momento con i primi prototipi non hanno mai riferito della presenza della ricarica wireless.

Per il resto, il Google Pixel 4a dovrebbe presentare uno schermo OLED da 5.8 pollici con risoluzione FullHD+ ed un foro centrale per il contenimento della fotocamera frontale (da 8MP), ed essere spinto dal processore Snapdragon 730, con 6GB di RAM e 64GB di memoria interna di tipo UFS 2.1. La fotocamera principale, anch’essa singola, dovrebbe includere un sensore da 12MP, e la batteria una capacità da 3080mAh (con supporto alla ricarica a 18W), il tutto gestito da Android 10 (chiaramente nella sua particolare edizione scattante, tipica dei Google Pixel, con aggiornamenti tempestivi e sempre puntuali). Voi credete o meno che il Google Pixel 4a possa offrire la ricarica wireless, o pensate anche voi possa essersi trattato di un errore di distrazione? Fatecelo sapere lasciando un commento all’articolo attraverso il box qui sotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.