Cristiano Malgioglio ricorda Fabrizio De André: “Mi ha salvato, devo a lui il mio lavoro”

Cristiano Malgioglio racconta che Fabrizio De André lo aiutò ad entrare nel mondo della musica

130
CONDIVISIONI

In collegamento con Verissimo Cristiano Malgioglio ricorda Fabrizio De André e di quegli anni in cui lo frequentava assiduamente. Più nello specifico, il paroliere di L’Importante È Finire racconta di quanto la sua personalità, negli anni ’70, fosse difficile da incastrare nel mondo dello spettacolo.

A Malgioglio, tuttavia, Faber doveva il suo incontro con Dori Ghezzi. “Lo stalkeravo”, racconta Cristiano, che di quegli anni ricorda la sua sfrenata voglia di entrare nell’ambiente musicale. Una passione, quella di Cristiano, che De André ascoltò e assecondò.

Nell’avvicinare Dori a Faber, Cristiano Malgioglio aveva saldato il suo debito morale con il cantautore genovese. Erano gli anni sessanta quando Cristiano si trasferì dalla sua Sicilia a Genova per raggiungere la sorella, e proprio lì entrò in contatto con i più importanti nomi della scuola genovese: Gino Paoli, Luigi Tenco e, ovviamente, Fabrizio De André.

Malgioglio fece pressione su De André e quest’ultimo gli trovò un appuntamento a Milano con un’importante casa discografica. Lo racconta quasi con commozione: Fabrizio De André mi ha salvato, devo tutto a lui. L’ho stalkerizzato, io volevo fare questo lavoro e l’ho tormentato. Alla fine si è stancato e mi ha accontentato”.

Un gesto, quello del cantautore genovese, che Cristiano ricambiò presentandogli Dori Ghezzi, sua amica, che un giorno sarebbe diventata sua moglie. “Probabilmente senza di me non si sarebbero conosciuti, ha sottolineato Malgioglio più volte negli anni.

Cristiano Malgioglio ricorda Fabrizio De André con l’affetto e la devozione di un amico e quasi un talent scout, visto che al cantautore genovese riconosce la spinta che mancava per entrare nel mondo della musica.

Nel 2019 lo aveva descritto come un uomo molto saggio e curioso, e non finisce l’amore per l’amico scomparso. Per questo Cristiano Malgioglio ricorda Fabrizio De André ancora una volta: mettersi a nudo per Verissimo significa anche ricordare chi gli ha permesso di essere il personaggio noto di oggi.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.