Cos’è Quibi e come funziona, i dettagli sulla piattaforma “serial” con episodi da 10 minuti

L'ennesimo concorrente di Netlix e Prime Video? Non esattamente: Quibi propone contenuti originali da dieci minuti ciascuno da gustare esclusivamente su smartphone e tablet

3
CONDIVISIONI

Cos’è Quibi? Negli Stati Uniti se ne parla da mesi, e a pochi giorni dal lancio si ha già la conferma di una prima promessa mantenuta: Quibi è sì una piattaforma di streaming, ma diversa da tutte le altre. La sua unicità è data infatti dal tipo di contenuti proposti: video originali di breve durata – meno di dieci minuti ciascuno – e pensati per essere fruiti su smartphone o tablet.

Come detto, Quibi non è l’ennesima piattaforma in lotta per una fetta di abbonati su un mercato dello streaming che abbiamo imparato a conoscere. Al momento le sue produzioni originali non possono riempire un catalogo che si avvicini alle proposte di Netflix, Prime Video o Disney+. Né ci si può aspettare che i suoi video rispettino automaticamente i criteri dei generi tradizionali.

Le produzioni originali Quibi rientrano in tre macroaree: Movies in Chapters, Unscripted and Docs, Daily Essentials, indicativamente Film in capitoli, Reality e documentari, Notizie del giorno. La prima categoria racchiude i progetti a più alto budget, in cui sono coinvolte grandi star del cinema e della tv. La seconda comprende docuserie, reality show, talk show, giochi a premi, varietà e competizioni. La terza è incentrata su notizie dell’ultima ora, programmi informativi, oroscopo, gossip e lifestyle, meditazione.

Per permettere agli utenti di familiarizzare con la piattaforma Quibi offre un periodo di prova gratuito di 90 giorni, in seguito al quale è possibile scegliere fra due tipi di abbonamenti. Il primo costa 5$ al mese (con annunci pubblicitari) e il secondo 8$ al mese (senza annunci pubblicitari). Il servizio è pensato anzitutto per il pubblico statunitense e canadese, ma l’app di Quibi è scaricabile anche dagli utenti italiani. Al momento, comunque, i contenuti sono disponibili solo in lingua originale.

Il catalogo di Quibi si arricchirà con il passare delle settimane e dei mesi, ma alcuni tra gli show presenti al debutto della piattaforma hanno già catturato l’attenzione della critica statunitense, seppur con opinioni contrastanti.

When the Street Lights Go On, ad esempio, è un mystery drama concepito inizialmente per il cinema e poi adattato all’innovativa serialità di Quibi. Gli eventi si svolgono nell’estate del 1995 e vedono protagonista il giovane Charlie (Chosen Jabocs), il quale scopre i cadaveri del suo insegnante d’inglese e di un compagno di scuola in una foresta dell’Illinois.

Il ricchissimo cast della serie comprende Chosen Jacobs, Sophie Thatcher, Sam Strike, David Lewis, Mark Duplass, Cameron Bancroft, Tony Hale, Beh Ahlers, Kristine Froseth, Queen Latifah.

Survive segna invece il ritorno sugli schermi di Sophie Turner dopo la conclusione di Game of Thrones. In questa serie Turner interpreta Jane, una giovane risvegliatasi nel mezzo del nulla dopo un catastrofico incidente aereo. Intorno a lei il vuoto, con l’eccezione di un unico sopravvissuto, interpretato da Corey Hawkins.

Offerta
Trono di Spade Stagioni 1-8 (38 DVD)
  • Dinklage, Headey, Clarke, Harington, Coster-Waldau, Turner, Williams,...

Fra le produzioni originali Quibi anche I Promise, già acclamata dalla critica per la sua emotività gentile ma non melensa. La serie, prodotta da LeBron James, ruota attorno alla I Promise School, la sua scuola pubblica destinata a ragazzi cresciuti in zone difficili di Akron, in Ohio, alla quale si accede non in base al merito o al quartiere di provenienza ma in base a una lotteria.

Funko-37271 NBA Idea Regalo, Statue, COLLEZIONABILI, Comics, Manga,...
  • I funko pop sono riproduzioni stilizzate di personaggi iconici di...
  • Le riproduzioni misurano circa 10 cm, ma esistono anche versioni...

Ideata e condotta da Ashton Kutcher su MTV nei primi anni Duemila, Punk’d si rifà il look per Quibi. Il reboot mantiene le premesse della serie originale, ossia presentare sketch sotto forma di candid camera per prendersi gioco di personaggi famosi. In questa nuova edizione il presentatore è Chance the Rapper.

Fra le cosiddette serie unscripted spicca anche Chrissy’s Court. C’è chi la conosce come star di Twitter, chi come ironica moglie di John Legend, ma Chrissy Teigen è anche e soprattutto un personaggio incredibilmente a suo agio davanti alle telecamere. In Chrissy’s Court è un giudice incaricato di dirimere piccole questioni prendendo decisioni davvero vincolanti. Un format che ricorda il nostro Forum, ma arricchito dalle comparsate del marito John e dei figli della coppia.

La lista completa degli show originali Quibi, compreso il calendario delle uscite future, è disponibile sul sito ufficiale della piattaforma. Rimanere aggiornati sulle nuove uscite su Quibi è senz’altro una buona idea: nei prossimi mesi vedranno infatti la luce produzioni ad altissima concentrazione di star di Hollywood.

Qualche esempio? Dwayne Johnson, Reese Witherspoon, Kevin Hart, Jennifer Lopez, Idris Elba, Zac Efron, Tina Fey, Liam Hemsworth, Joe Jonas. E hanno detto sì a Quibi persino Steven Spielberg, Guillermo del Toro, Antoine Fuqua, Catherine Hardwicke e Ridley Scott.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.