Subito con EMUI 10.1 ben 19 Huawei e Honor (beta), i P30 a breve

Si parte con la sperimentazione per un numero nutrito di esemplari, la lista completa

83
CONDIVISIONI

La corsa verso EMUI 10.1 è ufficialmente partita per ben 19 smartphone Huawei e Honor, in maniera ufficiale. Il brand cinese ha reso noto che è stata avviata la sperimentazione beta dell’aggiornamento incrementale lanciato la settimana scorsa per un nutrito gruppo di esemplari di dispositivi, per lo più abbastanza recenti.

In un precedente approfondimento sono stati messi in rilievo tutti i punti di forza della nuova interfaccia software che punta soprattutto a rendere possibile la condivisione di funzioni e lavori tra dispositivi ma anche servizi nuovi di zecca come l’assistente vocale Celia.

Come confermato anche dal sito Huawei Central, a fronte di una trentina di smartphone dei due brand per cui dovrebbe essere previsto EMUI 10.1 (secondo le dichiarazioni del keynote della scorsa settimana), già ben 19 dispositivi stanno partendo alla beta dello stesso aggiornamento. Al momento di questa pubblicazione, non è ben chiaro se il rilascio della sperimentazione sia globale o destinato, magari, solo alla Cina ma il passo in avanti compiuto è assolutamente importante.

La lista esatta dei primi 19 smartphone Huawei ma anche Honor con EMUI 10.1 è la seguente (sono inclusi anche tre tablet sempre dello stesso brand):

Huawei Mate 20, Huawei Mate 20 Pro, Huawei Mate 20 RS Porsche Design, Huawei Mate 20 X (4G), Huawei Nova 6, Huawei Nova 6 5G, Huawei Nova 6 SE, Honor V30, Honor V30 PRO, Honor 20, Honor 20 PRO, Honor V20, Honor Magic 2, Honor 9X, Honor 9X PRO, Huawei MatePad Pro, Huawei Tablet M6 da 8.4 pollici, Huawei Tablet M6 Turbo Edition, Huawei Tablet M6 da 10.8 pollici.

Mentre per i precedenti smartphone, la beta EMUI 10.1 è ai nastri di partenza e quindi l’aggiornamento in beta è cosa già fatta, per la serie Huawei P30 (ma quella top di gamma) il passo non è per nulla distante. Sempre attraverso Huawei Central, apprendiamo che l’aggiornamento in test dovrebbe giungere tra circa due settimane, dunque a metà aprile.

Sempre per il destino dell’aggiornamento EMUI 10.1 sulla serie Huawei P30, almeno al momento di questa pubblicazione non abbiamo a disposizione sul novità sul Huawei P30 Lite. Per la versione 2019 del dispositivo non posiamo affatto dare per certo il passaggio. Al contrario, per il modello lanciato a gennaio 2020 non dovrebbero esserci particolari dubbi sull’attualizzazione software. Quest’ultima, in ogni caso, avverrà solo in un secondo momento.

Segui gli aggiornamenti della sezione Huawei sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.