Benzina senza tasse a 45 centesimi oggi 27 marzo? Lo scherzo a cui tutti vogliono credere

Può far piacere crederci ma la situazione non è quella descritta nell'ultima nota WhatsApp

60
CONDIVISIONI

La speranza di poter acquistare benzina senza tasse ma anche diesel non maggiorate da alcuna accisa è tale da alimentare l’ultima catena WhatsApp. Non si tratta di una bufala in senso stretto in quanto il messaggio virale si presenta come vero e proprio scherzo per gli utenti. Ciò non toglie che qualcuno, un po’ più superficiale degli altri, potrebbe davvero recarsi presso una qualsiasi stazione di rifornimento credendo proprio nell’iniziativa dei benzinai.

Il messaggio WhatsApp in arrivo su chat singole e di gruppo è quello pure riiportato al termine di questo articolo. La benzina senza tasse sarebbe una sorte di offerta a tempo davvero limitato. Chi vorrebbe usufruirne sarebbe invitato a fare il pieno (anche di diesel) solo ed esclusivamente in questo venerdì 27 marzo, tra l’altro pure nella fascia oraria che va dalle ore 14 alle ore 18. Naturalmente, la notizia è completamente false. La millantata protesta contro le ultime misure volute dal Governo non esiste per nulla, piuttosto i i benzinai (anche in questo ultimo venerdì del mese) continueranno ad erogare il carburante ai soliti prezzi di mercato.

Perché il messaggio WhatsApp sulla benzina senza tasse è da considerarsi più uno scherzo che una vera e propria bufala? Il perché è subito spiegato. La nota riferisce che proprio la benzina costerebbe quest’oggi solo 45 centesimi mentre il diesel 60. Un prezzo davvero stracciato: la nota testuale, al termine, riporta un link che dovrebbe contenere la lista delle stazioni di servizio aderenti proprio alla protesta contro le misure del Governo Conte. Proprio qui si annida lo scherzo, il link rimanda ad un’immagine di una donna che fa un gesto poco da signora mostrando il dito medio. La natura fake della comunicazione è dunque svelata ma chissà se proprio tutti coglieranno il senso burlone dell’ultima catena in epoca da coronavirus.

Domani, tra le 14 e le 18, le grandi compagnie di benzina venderanno carburante senza tasse per protestare contro il governo Conte 2. Il prezzo della benzina sarà di 0,60 EUR e il prezzo del diesel di 0,45 EUR. Ecco il link con  la lista delle stazioni di servizio partecipanti”.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Commenti (1):
Massimo S

Se si considera che ad oggi il barile di petrolio (Brent WTI) ha subito dal 1 gen 2020 una perdita di circa il 62%, il prezzo reale alla pompa, considerando le quote di accise fisse dovrebbero essere all’incirca le seguenti:
€1,02 a litro per la benzina
€0,92 a litro per il gasolio
Mi auspico controlli dell’autorità.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.