Tutti i film di Ritorno al Futuro da guardare assolutamente

Ritorno al Futuro è una tra le saghe più amate della storia del cinema: ecco la lista dei film, la trama, i personaggi e le curiosità

7
CONDIVISIONI

Tornando indietro nel tempo fino agli anni ’80 troviamo una delle trilogie più popolari di sempre: Ritorno al Futuro. La saga consacra l’attore Michael J. Fox e consolida la carriera di Christopher Lloyd, grazie a questa idea di Robert Zemeckis e Bob Gale, presentandoci la visione dell’epoca sul futuro e una ricostruzione divertente del vecchio West. Ecco tutti i dettagli sui film di Ritorno al Futuro, con alcune informazioni utili su dove vederli e le indiscrezioni su un possibile sequel in uscita a breve.

Ritorno al Futuro (1985)

Quando si parla di fantascienza e viaggi nel tempo esiste un unico grande film davvero emblematico, Ritorno al Futuro, storica pellicola del 1985 con la coppia di attori Michael J. Fox e Christopher Lloyd con la regia di Robert Zemeckis. Proposto all’interno del catalogo di Prime Video, per la felicità di milioni di appassionati, si tratta di un vero e proprio cult del genere, un’idea rivoluzionaria che fece leva sulla fantasia innata dell’uomo verso i viaggi temporali.

Offerta
Ritorno al futuro
  • Audience Rating: G (audience generale)

In particolare, questo capitolo è il primo della fortunata trilogia, in cui viene presentata la storia del ragazzo Marty McFly e dell’eccentrico scienziato Emmett Brown, chiamato affettuosamente Doc. Il dottor Brown inventa una macchina del tempo, tuttavia viene assaltato da una banda di libici mentre Martin per scappare prende l’auto e torna nel 1955, quando i suoi genitori erano ancora degli adolescenti. Martin proverà a tornare al suo tempo, cercando l’aiuto di una versione più giovane di Doc, tuttavia ogni incontro provocherà delle modifiche temporali estremamente rischiose.

Ritorno al Futuro II (1989)

Nel 1989 arriva l’atteso sequel della saga, Ritorno al Futuro II, in cui continuano le avventure temporali di Martin e Doc. Il cast è sempre lo stesso, così come la regia, mentre alla sceneggiatura rimane il solo Bob Gale. Questa volta è lo scienziato Emmett Brown a cercare di salvare Martin, preoccupato poiché una serie di cambiamenti nel passato hanno modificato il futuro del ragazzo e della sua famiglia. Per evitarlo Doc e Martin vanno nel futuro a bordo della DeLorean, esattamente nel 2015.

Offerta
Ritorno Al Futuro 2
  • Marty e Doc si sono appena ripresi dal loro primo viaggio nel tempo,...
  • Codice Prodotto: B2_0121101

In questa epoca il potente e crudele Biff ha sposato la madre di Martin, diventando anche il boss spietato della città di Hill Valley. I due cercheranno di rimettere le cose a posto, evitando di incontrarsi con i loro doppioni del futuro, con una serie di vicende appassionanti e una visione del 2015 che oggi ci fa sicuramente sorridere. Una curiosità riguarda il personaggio di Biff, l’imprenditore senza scrupoli per il quale lo stesso sceneggiatore Bob Gale ammetterà anni dopo di essersi ispirato alla figura di Donald Trump, reso celebre per il suo atteggiamento risolutivo in programmi come The Apprentice, ovviamente prima di essere eletto Presidente degli Stati Uniti d’America.

Ritorno al Futuro III (1990)

Con Ritorno al Futuro 3 si chiude la trilogia della saga incentrata sui viaggi nel tempo, con questa pellicola girata insieme al secondo capitolo e uscita nelle sale nel 1990. Nessuna novità nel cast, con l’immancabile coppia composta da Christopher Lloyd e Michael J. Fox, mentre alla regia si conferma Robert Zemeckis e alla sceneggiatura Bob Gale. L’ultima avventura avviene nel passato, precisamente nel vecchio West del 1885, quando Hill Valley non era che una piccola cittadina in mezzo al nulla.

L’antenato di Biff è uno spietato pistolero, con il quale Martin dovrà vedersela mentre cerca di salvare Doc, rimasto intrappolato in quest’epoca dove verrà ucciso proprio dal fuorilegge se nessuno riuscirà a intervenire per salvarlo. Purtroppo, la DeLorean è senza combustile, quindi i due dovranno escogitare uno stratagemma per lanciare la vettura a tutta velocità e azionare il viaggio nel tempo. Vera chicca di questo film è l’utilizzo del nome di Clint Eastwood, preso in prestito da Martin per presentarsi nel 1885, con la benedizione del famoso attore e regista americano, che anzi fu molto felice in quanto fan appassionato della saga.

Ritorno al Futuro IV: cosa c’è di vero?

Negli ultimi anni erano state davvero molte le indiscrezioni che indicavano un possibile sequel di Ritorno al Futuro, con la produzione di un attesissimo quarto capitolo della saga sui viaggi nel tempo. Tuttavia, la spinta dei fan e quella dello stesso Christopher Lloyd non sono bastate, infatti sia Bob Gale che Robert Zemeckis hanno annunciato che non ci sarà un altro film. I due hanno dichiarato che la trilogia è completa così com’è, dunque scrivere e girare un altro capitolo a distanza di oltre 30 anni sarebbe controproducente.

Senza il consenso di Gale e Zemeckis non è possibile produrre un nuovo film di Ritorno al Futuro, in quanto i due detengono l’esclusiva grazie a un contratto che protegge il format da eventuali speculazioni. Per il momento quindi bisogna accontentarsi dei 3 film originali della saga, tuttavia per i nostalgici c’è sempre la serie TV d’animazione Rick and Morty. La storia è incentrata proprio sui protagonisti di Ritorno al Futuro, con Doc e Martin alla prese con divertenti e spassose avventure animate, viaggiando nel tempo e per galassie sconosciute.

I film di Ritorno al Futuro su Amazon Prime Video

Amazon ha deciso di fare un regalo agli appassionati di Ritorno al Futuro, inserendo all’interno del catalogo di Prime Video tutti e 3 i film della mitica saga degli anni ’80. Si tratta senza dubbio di una sorpresa gradita da migliaia di persone, soprattutto per chi è cresciuto con i viaggi nel tempo di Martin e Doc. Oggi è possibile rivivere le magnifiche avventure della coppia, tra scenari passati, futuri e il vecchio West, sempre alla ricerca di un modo ingegnoso per salvare la pelle ed evitare sconvolgimenti temporali indesiderati.

Per vedere i 3 film della trilogia basta sottoscrivere un abbonamento ad Amazon Prime, il pacchetto di servizi esclusivo che contiene anche Prime Music, gli eBook di Prime Reading, lo spazio d’archiviazione di Amazon Photos e Twitch Prime, oltre alle consegne veloci e gratuite su oltre 2 milioni di prodotti in vendita nell’e-commerce. Dopo i primi 30 giorni di prova gratuiti il costo è di 3,99 euro al mese, oppure pagando annualmente, di appena 36 euro con uno sconto del 25%. Inoltre, con l’app Prime Video è possibile scaricare i film di Ritorno al Futuro, per vederli in qualsiasi momento anche in modalità offline.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.