In arrivo una serie tv su Jurassic World prodotta da Spielberg? Prime indiscrezioni sul progetto

I dinosauri di Jurassic World approdano anche sul piccolo schermo: secondo indiscrezioni, è in sviluppo una serie tv incentrata sulla saga cinematografica

42
CONDIVISIONI

I dinosauri tornano in vita anche sul piccolo schermo. Dopo il successo al cinema e in vista dell’uscita del terzo capitolo, Jurassic World potrebbe diventare molto presto una serie tv.

Secondo alcune indiscrezioni online, riportate dal sito Jurassic Outpost, il progetto televisivo sarebbe già nelle prime fasi di sviluppo con la Amblin Television (la società guidata da Steven Spielberg) al timone. E stando a questi rumour, proprio il regista premio Oscar, che nel lontano 1993 inaugurò la saga dei dinosauri portando sullo schermo Jurassic Park, potrebbe produrre l’ambiziosa serie tv.

Freniamo, però, l’entusiasmo: i dettagli al momento sono davvero pochi e non ancora confermati. Jurassic Outpost riporta che Darryl Frank e Justin Falvey, i co-presidenti di Amblin Television, Spielberg e Colin Trevorrow (regista di Jurassic World) siano coinvolti in qualità di produttori. Pare inoltre che sia già stata decisa una location per le riprese, ossia Vancouver, dove attualmente si sta girando Jurassic World: Dominion, il terzo capitolo della saga cinematografica.

La trama della serie tv è sconosciuta, così come la sua collocazione temporale. Stando ad alcuni, il progetto potrebbe essere ambientato tra gli eventi di Jurassic Park III e quelli di Jurassic World. Oppure potrebbe presentarsi semplicemente come una sorta di spin-off volto a mantenere una certa continuità con i film della saga. Il sito Jurassic Outpost prevede invece che lo show possa essere legato con Dominion e che sarà sul piccolo schermo a cavallo tra il 2021 e inizio 2022. In ogni caso, le date coincidono con il lancio di Peacock, la piattaforma della Universal Pictures prossima al debutto.

Jurassic World: Il Regno Distrutto
  • Jeff Goldblum, Chris Pratt, Bryce Dallas Howard (Actors)

La dino-mania non è finita qui. Lo scorso anno è stata annunciata la serie animata firmata DreamWorks dal titolo Jurassic World: Camp Cretaceous, che sarà distribuita a livello internazionale su Netflix nel corso del 2020. Neanche a dirlo, tra i produttori esecutivi figura Spielberg insieme al regista di Jurassic World, il già citato Colin Trevorrow. La serie animata seguirà un gruppo di avventurosi adolescenti rimasti soli dopo essersi allontanati dal gruppo turistico in visita a Isla Nublar. I ragazzi saranno costretti ad accamparsi e unire le forze per sopravvivere alla minaccia di dinosauri come i Velociraptor e altri temibili predatori.

La serie animata di Jurassic World si inserisce nel franchise come una sorta di spin-off/sequel. La storia segue gli eventi del film del 2015 e allo stesso tempo presenta al pubblico dei nuovi personaggi. Il progetto sarà rivolto non solo ai curiosi che si affacciano per la prima volta al mondo preistorico, approdato grazie ai romanzi di Michael Crichton, ma anche agli appassionati dell’universo dei dinosauri.

Alla faccia dell’estinzione: i grandi lucertoloni sono più vivi che mai.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.