Marvel’s Avengers contro tutti, i potenziali villain del gioco

Tra conferme e indiscrezioni, andiamo alla scoperta di quelli che saranno gli antagonisti che si pareranno sul nostro cammino nel nuovo gioco

11
CONDIVISIONI

Di mesi dall’uscita del gioco ne mancano ancora un bel po’, complice anche il suo rinvio, ma Marvel’s Avengers è senza dubbio uno dei titoli maggiormente attesi di questo 2020. Il gioco attualmente tra le sapienti mani di Square Enix ha chiaramente su di sé le attenzioni di un platea assai vasta. Siamo infatti di fronte a uno schieramento nerd parecchio eterogeneo, che attinge a due diverse fonti.

Da un lato abbiamo ovviamente i videogiocatori, a cui la produzione è chiaramente rivolta. Dall’altro ci sono invece i Marvel fan, la cui voglia è ovviamente quella di addentare un’esperienza videoludica in grado di soddisfare le aspettative.

Storicamente i titoli dedicati ai supereroi non hanno portato sullo schermo giochi proprio indimenticabili. Una tendenza che è stata invertita soltanto negli ultimi anni, complici alcuni titoli in grado di cambiare la rotta. Basti pensare ai titoli della serie Batman Arkham, o all’ancor più recente Marvel’s Spider-Man.

Parliamo di eccellenze vere e proprie per l’intera industria, che vuole continuare su questo trend. E che vuole riscoprire in Marvel’s Avengers un’altra piccola perla da inserire nel firmamento videoludico.

Marvel's Avengers - PlayStation 4
  • Gioca una storia originale sugli Avengers: Marvel’s Avengers è...
  • Scatena i tuoi poteri: sblocca temibili abilità e nuovo...

Marvel’s Avengers scatenato, quali i possibili nemici da affrontare?

Una grande licenza come quella del titolo di Square Enix non può ovviamente non essere sfruttata appieno. E se da un lato avremo gli eroi più potenti della terra, dall’altro non sarà chiaramente una passeggiata di salute quella che si prospetta per i videogiocatori.

Come giusto che sia, diversi potranno essere gli avversari che si frapporranno tra gli utenti e il loro obbiettivo. E tutti proverranno, come da copione, dalle grandi saghe che hanno reso celebre la Casa delle Idee.

Grandi avversari che, per quanto rumoreggiati o soltanto anticipati alla lontana, lasciano spazio all’immaginazione. E prefigurano scenari alquanto interessanti per quella che sarà la trama di base di Marvel’s Avengers.

Taskmasters

Si tratta di uno dei primi villain apparsi proprio in uno dei filmati che hanno svelato l’esistenza del gioco stesso. Associato notoriamente al personaggio di Capitan America, le sue abilità possono essere letali in battaglia. Il grande spirito adattivo e la capacità di replicare le mosse dei nemici lo rendono un avversario temibilissimo.

La sua presenza all’interno del gioco è avvalorata poi dalla presenza anche nella pellicola cinematografica su Vedova Nera, in arrivo in estate.

AIM

Non siamo, in questo caso, di fronte a nemici memorabili. Per quanto la loro presenza all’interno dei fumetti abbia permesso agli sceneggiatori di spaziare in direzioni spesso diverse tra loro. E l’AIM potrebbe quindi rappresentare un ottimo collante narrativo anche in Marvel’s Avengers. Certo, non avremo a disposizione avversari temibili, con la stragrande maggioranza degli stessi, nelle loro tutine anticontaminazione gialle, che finiranno per divenire in breve tempo carne da cannone. Sebbene non sia da escludere che qualcuno possa dare filo da torcere più degli altri. Magari grazie a qualche aggeggio tecnologico in grado impensierire anche gli eroi più potenti della terra. Sono pur sempre le Avanzate Idee Meccaniche.

MODOK

Un esercito non è nulla senza un capo. Un discorso che casca a fagiolo per l’AIM, descritto poco sopra, e MODOK, vero cervello (e testone) pensante dell’organizzazione di scienziati da strapazzo.

Nonostante la sua presenza all’interno della narrativa Marvel dai lontani anni ’60, questo personaggio non è al momento stato incluso nel MCU. L’universo cinematico della Casa delle Idee non ha evidentemente trovato il modo di giustificarne la presenza, narrativamente parlando, nelle pellicole. Una situazione che potrebbe essere risolta proprio all’interno di Marvel’s Avengers.

Potrebbe essere proprio lui uno dei nemici principali del gioco di Square Enix, complice l’inventiva che lo renderebbe un osso duro da battere. Un cervello del genere, con la giusta tecnologia a disposizione, potrebbe creare parecchio scompiglio sul campo di battaglia.

Marvel’s Avengers vs Kree

Un’opzione papabile per questo titolo dedicato ai supereroi Marvel potrebbe essere quella interplanetaria. La scelta dei Kree, una delle popolazioni partorita dal genio degli autori della Casa delle Idee, amplierebbe le opportunità a disposizione degli sceneggiatori. E ovviamente complicherebbe (non poco) la vita agli sviluppatori, che sarebbero costretti a moltiplicare gli sforzi. D’altronde un universo intero non si costruisce mica da solo? Ma vuoi vedere allora che il ritardo nella release è stata proprio colpa dei Kree?

Queste sono solo alcune delle possibilità offerte dall’universo narrativo della casa editrice del compianto Stan Lee. Soltanto l’inventiva di sviluppatori e addetti alla storyline potrà sancire l’effettiva piega che prenderanno gli eventi in Marvel’s Avengers. Chiaramente i prossimi mesi risulteranno cruciali nella delineazione del gioco che gli utenti si troveranno davanti nel giorno della release. Con l’uscita che al momento è fissata per il prossimo 4 settembre.

Quali sarebbero le vostre preferenze? Ditecelo scrivendoci nei commenti.

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.