Facebook Lite per Android in modalità scura: roll-out in corso

Disponibile la modalità scura anche su Facebook Lite per Android: come attivarla

5
CONDIVISIONI

Non sono pochi quelli ad utilizzare Facebook Lite per Android, la versione leggera, per così dire, del noto social blu. Siete tra questi? Come riportato da ‘androidpolice.com‘, sappiate che è disponibile per l’applicazione la modalità scura, attivabile in pochi e semplici passaggi. Innanzitutto, bisognerà cliccare sul menu dei tre trattini, raggiungibile nell’angolo in alto a destra, per poi selezionare la ‘Dark Mode’ direttamente nel campo sottostante, e da lì procedere alla sua attivazione. A quel punto l’interfaccia si colorerà di un grigio piuttosto carico, uniformandosi a tutte le sezioni di Facebook Lite per Android.

Se non l’avete ancora provata, sappiate che tale versione è particolarmente adatta per tutti quegli utenti che posseggono uno smartphone di fascia bassa, o un po’ avanti con gli anni, e che quindi necessitano di applicazioni leggere, che non consumino troppe risorse (sia dal punto di vista energetico che di prestazioni in generale). Facebook Lite ben sposa le esigenze anche di chi soffre di problemi di connessione lenta o poco stabile, proprio in virtù della sua leggerezza. Sono sempre più gli utenti ad aver dato testimonianza della disponibilità della modalità scura su Facebook Lite. La prima cosa da fare per la sua abilitazione è scaricare l’ultima versione dell’app per Android, scaricabile sotto forma di APK da questa pagina (avendo cura di avere prima attivato l’installazione di applicazioni da sorgenti sconosciute dalle impostazioni generali), oppure direttamente dal Play Store di Google.

Dopo questo, non potrete fare altro che aspettare il vostro turno (non c’è modo di forzare l’opzione, questo vogliamo sia chiaro fin ad subito). Speriamo di essere stati abbastanza chiari e di averti dato una buona notizia. Restiamo a disposizione per qualsiasi chiarimento possiate necessitare (fateci le vostre domande attraverso il box qui sotto).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.