The New Pope al cinema dal 13 gennaio: lista delle sale e programmazione nelle città

Chi non è abbonato a Sky, l'alternativa è vedere The New Pope al cinema: ecco dove verranno proiettati gli episodi della serie

11
CONDIVISIONI

Per coloro che non hanno l’abbonamento a Sky, Vision Distribution vi dà la possibilità di vedere The New Pope al cinema. Gli episodi saranno proiettati in sala ogni lunedì successivo alla messa in onda, in versione originale sottotitolata.

La serie, la seconda di Paolo Sorrentino ambientata in Vaticano dopo The Young Pope, viene trasmessa dal 10 gennaio ogni venerdì su Sky Atlantic, e poi riproposta in replica secondo la programmazione sul canale. Per permettere a tutti di guardare la nuova creazione del regista Premio Oscar, Vision Distribution offre questa incredibile opportunità sul grande schermo.

Si parte dal 13 gennaio con il primo e secondo episodio, e a seguire ogni lunedì fino al 10 febbraio andrà in sala il nono ed ultimo. The New Pope sarà programmato al Cinema Anteo di Milano, al Cinema Quattro Fontane di Roma e al Cinema Delle Palme di Napoli. In particolare, ecco la programmazione di tutti gli episodi dello show al cinema:

13 gennaio: al cinema gli episodi 1 e 2
20 gennaio: al cinema gli episodio 3 e 4
27 gennaio: al cinema gli episodi 5 e 6
3 febbraio: al cinema gli episodi 7 e 8
10 febbraio: al cinema l’episodio 9

Non sappiamo se gli episodi proiettati saranno considerati come eventi e quindi avranno un prezzo diverso dagli altri film in programmazione al cinema.

Per Sorrentino, “The New Pope esplora l’ambizione di due grandi Papi: essere dimenticati”. Entrambi servitori di Dio, Lenny Belardo e Sir John Brannox sono due pontefici agli antipodi, ma hanno bisogno di mettersi in ombra per lasciar fiorire e brillare la fede e la pace. Questa è l’essenza della loro maestosa religiosità. L’ambizione del loro cammino. Ma la lunga via per essere dimenticati è costellata dagli ostacoli terreni dell’umano sentire, rappresentate dalle minacce esterne che la Chiesa deve affrontare. Dalle derive fondamentaliste, alle tentazioni mondane, dal richiamo della vanità, alle pietose vocazioni affaristiche, la schiavitù delle paure e dei vizi, e gli intralci sentimentali che smerigliano il grande piano, riusciranno i nostri due papi a realizzare questo anacronistico, quanto arcano progetto? Essere dimenticati, può essere una salvezza.

Nel cast, oltre ai due volte nominati agli Oscar Jude Law e John Malkovich, anche Silvio Orlando, Javier Cámara, Cécile de France, Ludivine Sagnier Maurizio Lombardi, già protagonisti in The Young Pope. New entry Henry Goodman, Ulrich Thomsen, Mark Ivanir, Yuliya SnigirMassimo Ghini, per una serie che vedrà nel cast anche due guest star d’eccezione, Sharon Stone Marilyn Manson.

Ci sono volute ben 22 settimane di riprese, 4500 costumi, ben 450 papaline e cappelli e più di 500 croci, fra quelle preziose per cardinali e vescovi e quelle per suore, frati e ordini religiosi, per realizzare una serie di caratura internazionale nella produzione e nel cast; fra protagonisti e figurazioni (più di 9mila), sul set hanno lavorato attori provenienti da 65 Paesi nel mondo.

L’appuntamento con The New Pope al cinema è da oggi 13 gennaio. Per gli abbonati Sky, il terzo e il quarto episodio della serie tv saranno trasmessi venerdì 17 gennaio in prima serata sempre su Sky Atlantic.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.