Fifa Ultimate Team e il panico da Black Friday 2019: quando vendere e quando acquistare?

Il momento cruciale del mercato della modalità di FIFA 20 è arrivato: quali le migliori mosse per reagire alla crisi?

È un momento particolarmente prolifico per FIFA Ultimate Team, la magnetica modalità di gioco che ha fatto come di consueto il suo ritorno anche in FIFA 20. Electronic Arts non si è lasciata scappare l’opportunità di foraggiare le proprie casse grazie ai grandi introiti che le microtransazioni gli garantiscono proprio in questo frangente.

Numerose sono le feature che nel corso delle settimane stanno stuzzicando le voglie completistiche dei fan più sfegatati, che non si lasciano scappare l’opportunità di perfezionare la propria squadra con gli ultimi calciatori resi disponibili. Ne sono un esempio lampante i recentissimi Road to the Final, con le varie SBC disponibili, tra cui quella del Papu Gomez, che non fanno altro che spingere i giocatori a sfruttare al meglio il mercato per incamerare crediti.

È un mercato che però è in costante flessione quello di FIFA Ultimate Team. Una sorta di rito di passaggio quello di questo periodo, che come di consueto accompagna la rincorsa al Venerdì Nero con un abbassamento inesorabile dei prezzi dei calciatori. Una manna dal cielo per chi ha in programma di migliorare la propria squadra, non proprio il massimo invece per chi vuole provare a piazzare i propri campioncini con un tornaconto in termini di coins perlomeno accettabile.

Il Black Friday 2019 incide quindi negativamente sul mercato di FIFA Ultimate Team, e costringe i giocatori a correre ai ripari per evitare perdite eccessive. Cosa conviene quindi fare per non sentire troppo la spada di Damocle che pesa sulla testa?

Offerta
FIFA 20 - Standard - PlayStation 4
  • EA SPORTS riporta il gioco nelle strade con la vera cultura,...
  • Gameplay VOLTA: esprimi il tuo stile con un sistema di gioco...

FIFA Ultimate Team e Black Friday 2019: come reagire

Sostanzialmente questo è il momento ideale per migliorare la propria formazione, approfittando della flessione dei prezzi verso il basso per acquistare i propri oggetti del desiderio (non ce ne vogliano i calciatori, ma parliamo della loro controparte digitale, ndr) senza svenarsi.

Tanti sono infatti gli atleti di fascia alta che hanno visto crollare il cartellino del prezzo, rendendoli quindi prede golose per tutti quei giocatori di FIFA 20 che non badano eccessivamente alla potenziale perdita economica ma pensano esclusivamente a come poter migliorare la propria squadra per affrontare in maniera concorrenziale le varie competizioni di FIFA Ultimate Team, sia essa la FUT Champions Weekend League, le Rivals o semplicemente le Squad Battles.

È un momento importante anche per gli utenti che provano a sfruttare il mercato per accumulare crediti da reinvestire in un secondo momento il proprio team. Acquistare ora può essere sì rischioso, ma stando alle previsioni il mercato parrebbe destinato a una nuova impennata dei prezzi per i top player nel periodo subito successivo al Black Friday 2019. I grandi spacchettamenti previsti per il Venerdì Nero, dopo un fisiologico ulteriore abbassamento dei prezzi dettati dal maggior numero di carte messe sul mercato, dovrebbero essere seguiti nei giorni successivi da un ritorno del mercato alla normalità o quasi.

Gli introiti ottenuti dalla vendita delle carte ottenute dagli spacchettamenti permetterà ai giocatori di avere un grande potere d’acquisto, con i calciatori di prima fascia che ovviamente saranno le prede maggiormente ambite per potenziare la rosa.

Diversa è la situazione per quanto concerne i calciatori con overall di 83 e 84: questi oscilleranno a seconda delle SBC rese disponibili in FIFA Ultimate Team, con Electronic Arts che in questo modo potrà “ripulire” il mercato nell’attesa del fiume di carte che arriverà proprio sul finire del mese di novembre.

Acquistare o no in FIFA Ultimate Team?

Il consiglio è quindi quello di acquistare entro e non oltre lunedì prossimo, 25 novembre, e attendere pazientemente il ritorno a regimi normali delle valutazioni economiche.

Quale sarà la vostra tattica? Attendista oppure aggredirete il mercato? Diteci la vostra nei commenti!

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.