Il teaser poster di Doctor Who 12 anticipa il ritorno della serie, e la data première?

Il teaser poster di Doctor Who 12, rilasciato da BBC, anticipa il ritorno del dottore di Jodie Whittaker: quando tornerà in onda la serie?

2
CONDIVISIONI

Il profilo sociale della BBC ha svelato un teaser poster di Doctor Who 12 che mostra il Dottore interpretato da Jodie Whittaker e il suo TARDIS. La locandina è accompagnata dallo slogan: “Watch this space”, che anticipa l’arrivo della dodicesima stagione della longeva serie sci-fi. Peccato che del trailer non vi è traccia.

Nel 2018, Jodie Whittaker ha sostituito Peter Capaldi e ha fatto la storia diventando la prima donna a interpretare il Dottore, il Signore del Tempo dal pianeta Gallifrey che fin dal suo debutto, oltre cinquant’anni fa, viaggia attraverso il tempo e lo spazio insieme a dei companion. In onda dal 1963, Doctor Who ha conosciuto un periodo di massimo splendore, fino alla sua cancellazione trent’anni fa. La serie è rinata nel 2005 con Christopher Eccleston nei panni del Nono Dottore.

La dodicesima stagione è attesa nel corso del 2020 ma al momento si conoscono davvero pochi dettagli su questo ciclo di episodi. Secondo le anticipazioni, dopo le lamentele di molti fan sull’approccio del nuovo showrunner Chris Chibnall al franchise, Doctor Who 12 tornerà alle origini, riportando in scena alcuni villain storici come i Cybermen. Tra le novità, c’è attesa per un episodio incentrato su Mary Shelley, l’autrice del romanzo di Frankenstein.

Oltre alla locandina, l’account Instagram RaggedyWho ha condiviso uno scatto dal set allestito presso il fantomatico ponte sospeso di Clifton a Bristol dove si possono notare dei Daleks, i classici villain della serie che hanno lo scopo di “sterminare” il Signore del Tempo. L’ultima volta li abbiamo visti alle prese con il Tredicesimo Dottore durante lo speciale di Capodanno in onda quest’anno.

Chris Chibnall è subentrato come nuovo showrunner dopo l’addio di Stephen Moffat, al timone dello show durante l’era dell’Undicesimo e Dodicesimo Dottore. Chibnall non è estraneo all’universo di Doctor Who, avendo già scritto diversi episodi. Inoltre ha creato la serie Broadchurch con protagonisti David Tennant (che ha ricoperto il ruolo del Decimo Dottore), Olivia Colman e la Whittaker, prima di essere scelta nel ruolo di “dottoressa”.

Chibnall ha portato una ventata d’aria fresca al franchise, non solo per la sua protagonista ma anche sul fronte dei companion. Il Tredicesimo è accompagnato da ben tre persone: Will Graham (Bradley Walsh), Ryan (Tosin Cole), e Yasmin (Mandip Gil). Al debutto della nuova stagione non sono mancate le polemiche tra i fan – molti hanno criticato il fatto che il Dottore fosse donna, quando le rigenerazioni hanno sempre riguardato un uomo. Nonostante questo, la première dell’undicesima stagione è stata guardata da 11 milioni di spettatori nel Regno Unito, segnando un record di ascolti, mai così alti dopo oltre un decennio.

Ci sono ancora molte domande su Doctor Who 12: il Signore del Tempo affronterà nuovi nemici o incontrerà altri vecchi villain? Rivedremo il Maestro? Non tutti i companion riescono a sopravvivere dopo una sola stagione: dobbiamo aspettarci che qualcuno tra Will, Ryan e Yasmin saluterà il gruppo? Con un po’ di fortuna, le nostre domande troveranno risposta molto presto, non appena la BBC rilascerà un trailer per la nuova stagione.

Doctor Who 12 debutterà nel corso del 2020.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.