Il dado è tratto per il Samsung Galaxy S11: terminato lo sviluppo

L'informatore Ice Univerce non ha alcun dubbio sulla fine dei lavori per il prossimo top di gamma

11
CONDIVISIONI

Quanto manca all’uscita del Samsung Galaxy S11? Non conosciamo di certo la data precisa del lancio del successore del Samsung Galaxy S10 ma grazie ad un informatore molto autorevole come Ice Univerce possiamo dire che i lavori per il top di gamma sono già decisamente a buon punto.

Solo qualche ora fa, in effetti, proprio il leaker seguitissimo attraverso il suo profilo Twitter ha fatto sapere che lo sviluppo del Samsung Galaxy S11 è praticamente terminato. Dopo lunghi mesi di ricerca e progettazione dell’ammiraglia (in tutte le sue probabili versioni), il prodotto finale è praticamente stato “partorito”. Il riferimento è al design del telefono ma anche la sua implementazione hardware in ogni sua componente come il processore, il display, il comparto fotocamera, la batteria e molto altro ancora.

Peccato davvero che Ice Univerce non si sia espresso fornendo qualche specifica in più relativa proprio al futuro Samsung Galaxy S11 ma queste di certo non mancheranno nelle prossime settimane, giunti ormai al termine (appunto) della progettazione. Siamo in ritardo o in anticipo rispetto allo sviluppo del predecessore Samsung Galaxy S10? Potremmo dire di essere perfettamente in linea con quanto accaduto un anno fa. Proprio nel corso del 2018, lo sviluppo del Samsung Galaxy S10 terminò il giorno 1 novembre. , sempre per gentile informazione dello stesso leaker Ice Univerce che in quanto ad anticipazioni hi-tech non è secondo a nessuno. Per la nuova generazione di smartphone i tempi sarebbero stati solo di 4 giorni più brevi, davvero un’inezia.

Esattamente come nel caso del Samsung Galaxy S10, anche il Galaxy S11 dovrebbe giungere in tre varianti, ossia quella standard, quella premium siglata come Plus e infine il modello S11e con qualche variabile premium in meno ma con un prezzo più alla portata di tutti. Per la presentazione potremmo dover attendere solo fine febbraio, mentre il lancio commerciatale dovrebbe concretizzarsi in marzo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.