Al bando 17 app per iPhone per malware, cosa disinstallare

Pericoli reali per 17 tool solo all'apparenza utili, la lista completa degli esperti

1
CONDIVISIONI

Anche le app per iPhone possono essere malevole e dunque interessate da malware e virus di diverse tipologie. Per quanto si tenda a pensare che lo store iTunes sia del tutto sgombro da pericoli, è bene sapere appunto che anche lo shop Apple (e non solo il Play Store per Android) può riservare dei rischi come attualmente dimostrato anche da un report degli esperti di settore del team Wandera

In effetti è stato rivelato proprio come in App Store siano presenti 17 minacce che operano nel seguente modo: una volta installate, ad insaputa dell’utente e senza sue particolari azioni, sono in grado di generare determinate azioni sugli annunci pubblicitari. La tattica è utilizzata per aumentare il profitto di determinate campagne ADV ma non certo “lealmente” ma creando delle false azioni di click a cui non corrisponde un reale interesse. Inutile dire che il circolo vizioso messo in moto da questi strumenti truffaldini espone tante persone al pericolo pure di vedersi sottratti dati personali e essere comunque profilati per successive campagne in base alle abitudini di navigazione. Insomma, su più fronti, le minacce ora prese in esame sono reali e vanno assolutamente identificate.

Proprio gli esperti di Wandara hanno riportato la lista esatta delle 17 app per iPhone incriminate. Gli studiosi hanno potuto dimostrare che tutte quelle presenti nella lista sottostante rimandavano, per funzionare, ad un server indiano riconducibile di certo ad un solo team di malintenzionati del web.

RTO Vehicle Information
EMI Calculator & Loan Planner
File Manager – Documents
Smart GPS Speedometer
CrickOne – Live Cricket Scores
Daily Fitness – Yoga Poses
FM Radio – Internet Radio
My Train Info – IRCTC & PNR
Around Me Place Finder
Easy Contacts Backup Manager
Ramadan Times 2019
Restaurant Finder – Find Food
BMI Calculator – BMR Calc
Dual Accounts
Video Editor – Mute Video
Islamic World – Qibla
Smart Video Compressor


Nel caso anche solo una delle app per iPhone su elencate sia presente sul melafonino o anche iPad dei nostri lettori, il consiglio utile è quello di provvedere immediatamente alla sua disinstallazione. Va chiarito che i tecnici di Wandara, ancor prima di rendere pubblico il loro studio, hanno provveduto a comunicare ad Apple i risultati raggiunti. Quest’ultima, almeno per il momento, ha provveduto a cancellare solo 15 delle app presenti nell’elenco odierno. Restano ancora presenti su iTunes ed eventualmente disponibili anche per il download My Train Info – IRCTC & PNR e Easy Contacts Backup Manager.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.