Federico Paciotti: la musica lirica e i classici della musica italiana, graffiati dalla chitarra elettrica alla Hendrix

Ho conosciuto Federico che era un bimbetto prodigio, aveva appena 13 anni quando arrivò al Roxy Bar con i Gazosa, ora è in giro per il mondo a fare sold-out unendo il Rock alla Lirica

366
CONDIVISIONI

Federico Paciotti ha inventato un nuovo modo di proporre musica lirica e classici della musica italiana graffiandoli e dando loro potenza con una chitarra elettrica suonata con effetti hendrixiani. Il successo che sta avendo, soprattutto all’estero, è significativa di come questo suo esperimento musicale sia valido. Sumi Jo è più famosa e brava soprano dell’est, e forse del mondo oggi. Ha immediatamente capito il valore dell’esperimento di Federico Paciotti e l’ha invitato a fare un tour con lei in Corea, dove Sumi è una superstar. Tutte le numerose date hanno registrato il sold out e il successo di Federico è stato eclatante. Altri paesi stanno chiedendo di ospitare sue esibizioni.

Ho conosciuto Federico che era un bimbetto prodigio. Aveva appena 13 anni quando arrivò al Roxy Bar con i Gazosa. Avevano appena vinto Sanremo Giovani con Stai con me (forever). Altro grande hit dei Gazosa fu www.mipiacitu. Ricordo che si scatenarono sul palco del Roxy Bar con una versione di Gimme some lovin dello Spencer Davis Group. Federico impressionò tutti, tecnici, artisti e pubblico presente.

Poi i Gazosa si sciolsero e Federico riapparve tanti anni dopo, nel 2015, quando si esibì come super ospite al Festival di Sanremo unendo la sua voce e chitarra elettrica alla grande orchestra in E lucevan le stelle dalla Tosca di Puccini. Ha pubblicato un album, Rosso opera, dove reinterpreta anche Vesti la giubba dai Pagliacci di Leoncavallo e Va pensiero dal Nabucco. Dal vivo esegue anche la difficilissima Nessun Dorma.

L’ho invitato in diretta nel mio Barone Rosso, dove poi è tornato portandomi Sumi Jo. I due stavano partendo per il tour in Korea. Così ho chiesto a Federico di filmare con una telecamerina e di mandarmi il reportage. Le immagini che pubblico nel video allegato a questo articolo dimostrano l’enorme successo che ha ottenuto.

Confermano anche che l’unica musica che possiamo esportare è quella lirica o il bel canto italiano. Poche le eccezioni, come quella dei Lacuna Coil, ma la cantante Cristina Scabbia ha una padronanza completa della lingua inglese, anche grazie al fidanzamento con Jim Root, chitarrista degli Slipknot. A parte questa eccezione, cantanti italiani che hanno avuto successo nel mondo, a parte il fenomeno Pavarotti, erano portatori del bel canto, come il Volo, Bocelli, Pausini, Ramazzotti etc.

Quello di Federico Paciotti è un caso unico perché unisce il rock della sua chitarra alla lirica.

Ecco gli appunti che ha scritto del suo recente tour Koreano:

Diario di Viaggio Tour Korea del sud 

Italia 18/04/2019 – Sono all’Aeroporto di Roma, ci stiamo preparando per prendere l’aereo per Seuol… quanta adrenalina, non vedo l’ora di arrivare ed iniziare questo tour.Sono così curioso di scoprire la Korea del sud, come sarà il pubblico, i teatri, l’orchestra… wowww!!!!!

Korea 19/04/2019 – Eccomi a Seoul… non ho visto ancora molto perché quando sono arrivato sono crollato a dormire…però per quel poco che ho visto, sembra una città molto bella e super moderna.Tra poco mi vengono a prendere per andare a fare le prove con l’orchestra, sono molto emozionato…un’orchestra di 80 elementi…la migliore della Korea del sud.

Korea 21/04/2019 – Le prove l’altro ieri sono andate benissimo, grande emozione essere avvolti da un’orchestra cosi maestosa mentre canti e suoni.Sumi Jo è meravigliosa.. come sempre. Oggi ci sarà il primo show in una città ad un’ora da qui…si chiama Poeun.

Korea 22/04/2014 – Ieri è stato veramente un grande inizio, tutto è andato alla grande, ho trovato un pubblico molto partecipe ….e questo è l’importante!!Comunque che bello cantare le melodie della mia terra per un pubblico dall’altra parte del pianeta… grande responsabilità!!!!

Korea 23/04/2019 – Oggi c’è stata la conferenza stampa di presentazione del Tour, c’erano le televisioni e le testate nazionali più importanti.Sumi mi ha presentato alla Korea del sud. Che sensazione… da piccolo guardavo sempre i suoi video per imparare da grandi cantanti come lei.. ed ora mi ritrovo a presentare un tour insieme!! Come potervi descrivere ciò che provo?!?!?!? !Poche ore dopo la conferenza c’erano articoli ovunque…su tutti i siti e testate Koreane… bellissimo!!!! Mi fa strano vedere le mie foto con sotto scritto in una lingua che non capisco :) !!!!

Korea 25/04/2019 – Sono riuscito a girare un po’ per le città dove ho cantato….tutto molto bello!!!! Ci sono grattaceli ovunque, ho visitato anche un negozio di strumenti musicali, veramente grande, erano quattro piani di un palazzo, solo di strumenti ed al quarto piano c’erano sale prove. Mi sto trovando molto bene in Korea, sono molto ospitali. Ora siamo in viaggio verso il prossimo teatro nella città di Kagreoun.

Korea 26/04/2019 – I concerti stanno andando alla grande! La città di ieri era molto gradevole, piena di verde e super moderna allo stesso tempo.Ho visitato anche dei giardini…meravigliosi, se guardavi attentamente c’era sempre qualche cosa che al primo sguardo non avevi notato…delle piccole statuette di animali, dei fiori particolari..etc

Korea 28/04/2019 – Ieri… altro concerto, ma da oggi ho tre giorni di day off!!!Siamo a Seoul e sto organizzando con mio padre di andare un po’ in giro a visitare la città. Abbiamo scoperto che al piano interrato sotto l’hotel ci sta una “città” piena di negozi… è veramente un centro commerciale grandissimo…c’è di tutto… addirittura anche un acquario molto grande da visitare!!!Il cibo è molto buono, puoi trovare qualunque cosa tu voglia.

Korea 30/04/2019 – Allora… grande emozione… ho tra le mie mani il nuovo Album di Sumi. Dentro c’è la traccia scritta da me “Eternal love” che duettiamo insieme. Il cd è già primo in classifica, nella “Classica” e nella “Top 10” della classifica generale in Korea…wowww!!!! ! Ogni volta che canto una canzone scritta da me in pubblico è una sensazione pazzesca… penso sempre a quando stavo nella mia stanza, al mio pianoforte a scrivere la melodia e far nascere la canzone.

Korea 01/05/2019 – Il Tour sta andando alla grande, sempre tutto sold out!!In questi giorni durante i viaggi sono riuscito anche ad andare a visitare la città dove si sono svolte le Olimpiadi e le Para-olimpiadi invernali, per le quali ho composto l’inno.Mi sono fatto anche una foto davanti allo stadio dove è avvenuta la cerimonia di apertura dei giochi e dove Sumi ha cantato la canzone scritta da me, “Inno delle Para-olimpiadi”. Ora in partenza per l’isola di Jeju.

Korea 02/05/2019 – Sono nel mio camerino… tra poco parte lo show… abbiamo appena finito le prove con l’orchestra sul palco. L’isola di Jeju è bellissima!!! Piena di palme e colori, è l’isola più famosa della Korea del sud.Abbiamo un hotel con la vista sul mare, si vedono spesso aerei che passano, ognuno di un colore diverso.

Korea 03/05/2019 – Lasciata Jeju ora siamo a Busan… sempre un città di mare, è la seconda città grande dopo Seoul.Arrivando nella città si vedono grattaceli imponenti con davanti la spiaggia, molto suggestivo.Ora andiamo a fare una passeggiata per scoprire meglio la città.Sono tornato in hotel… Busan è molto bella… ci sono strade molto larghe piene di ristoranti con tutti i tipi di cucina, ma ci sono anche delle piccole strade con ristorantini più confidenziali e caratteristici…molto interessante!!

Korea 06/052019 – Tornati a Seoul, oggi siamo stati a cena con l’Ambasciatore Italiano, Federico Failla. Sono stato molto felice di conoscerlo, ha detto che verrà ad ascoltarci alla tappa finale del tour che si terrà qui a Seoul l’8 maggio.

Korea 07/05/2019 – Sono le 2 di notte siamo in viaggio… di ritorno verso Seoul. Abbiamo fatto il settimo concerto a Yeosu, una città molto a sud della nazione. Bellissimo teatro anche questo, devo dire che qui i teatri sono tutti veramente belli, con un’acustica ottima. Ora proverò a dormire, il viaggio di ritorno è lungo e domani mattina alle 11 abbiamo le prove in teatro con l’orchestra per l’ultimo concerto.

Korea 08/05/2019 – Sono in camerino. Siamo nel sesto grattacielo più alto del mondo, dove all’interno c’è una delle sale da concerto più prestigiose di tutta l’Asia. Il palco è al centro della sala, ed il pubblico sta davanti, dietro e ai lati…tipo un ring…si chiama “Lotte Arts Center”. 

Korea 08/05/2019 – Finito il concerto dell’ultima tappa a Seoul… è stato pazzesco!!!! Che meraviglia…i l teatro era “sold out”.Il pubblico era felice e molto partecipe.Come promesso è venuto l’Ambasciatore italiano e sono stato piacevolmente sorpreso perché dopo il concerto è venuto nel mio camerino per dirmi che ho rappresentato al meglio il mio Paese… beh, non poteva esserci chiusura del tour migliore!!!!

Korea 09/05/2019 – Siamo a Seoul io e mio padre. Mentre aspettiamo stiamo progettando alcune modifiche che vogliamo fare al nostro studio di registrazione, perché appena tornati a Roma inizieremo a lavorare al nuovo album. Tra poco partirà il nostro volo… sono contento di tornare a casa per raccontare tutto a mia madre, mia sorella ed i miei amici… è stata una bellissima esperienza ed ho imparato tanto da Sumi. Stare sul palco accanto a lei durante questo tour mi ha arricchito profondamente… tante emozioni, tanta adrenalina, passione, diversi luoghi, odori, colori… la Korea del sud è nel mio cuore… spero di tornarci presto.

www.roxybar.tv

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.