Rilancio di Unieuro con cinque ASUS ZenFone a condizioni favorevoli fino al 23 giugno

Maggiori informazioni sulla campagna trapelata proprio in queste ore tramite la nota catena

22
CONDIVISIONI

Sono giorni particolarmente intensi per chi dispone di un ASUS ZenFone e per chi vorrebbe portarsene a casa uno. Se nel primo caso torna in mente la questione trattata pochi giorni fa, con lo sblocco del progetto che a breve porterà l’aggiornamento Android Pie a bordo di tutti gli ASUS ZenFone 4 (come avrete percepito dall’apposito articolo), allo stesso tempo bisogna concentrarsi anche su alcune offerte allettanti che sono state concepite di recente da Unieuro per modelli più recenti.

Scendendo maggiormente in dettagli, emerge che fino al 23 giugno saranno disponibili i cosiddetti ASUS Days, una serie di promozioni che investirà anche il mercato smartphone. Con consegne gratuite per ordini superiori ai 49 euro, le offerte di Unieuro investono modelli come ASUS ZenFone Max (M1) nero, disponibile a 124 euro, al cosiddetto ASUS ZenFone Max (M1) oro, che invece nei prossimi quattro giorni si potrà acquistare a 124 euro.

Si arriva così a modelli che hanno più mercato, se pensiamo alla promozione per ASUS ZenFone 5 ZE620KL-1H010EU a 259 euro, oltre al tanto apprezzato ASUS ZenFone 5 Doppia SIM 4G, ugualmente disponibile a 259 euro. A chiudere il cerchio, per quanto riguarda il settore smartphone, troviamo poi l’ASUS ZenFone 6 ZS630KL 6.4″ 6 GB 128 GB Nero a 559 euro. Insomma, ne abbiamo per tutti i gusti e a budget differenti, in modo tale da venire incontro alle esigenze di tutti nel caso in cui abbiate messo nel mirino uno smartphone del produttore asiatico.

Occhio dunque alle unità disponibili, considerando il fatto che la scadenza degli ASUS Days è fissata il prossimo 23 giugno, senza però dimenticare l’eventuale esaurimento scorte per i singoli prodotti coinvolti. Che ve ne pare delle offerte Unieuro portate alla vostra attenzione questo mercoledì, con tanti ASUS ZenFone disponibili a prezzo più basso? Diteci pure la vostra qui di seguito.

Commenti (2):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.