Due problemi ricorrenti con Huawei P9 a maggio 2019: consigli per la vendita

Valutazioni sull'usato, che tengono conto anche di un paio di bug più ricorrenti per lo smartphone

9
CONDIVISIONI

Ci sono alcuni problemi ricorrenti per uno smartphone ancora oggi molto popolare in Italia, vale a dire il cosiddetto Huawei P9. La situazione va analizzata con grande attenzione, anche perché il device ha un interessante mercato per quanto concerne l’usato. Insomma, proviamo ad inquadrare al meglio la questione, perché tutto sommato il device raggiunge ancora standard di prestazioni generali apprezzabili per gli utenti, secondo quanto raccolto proprio in questi giorni anche in Italia.

Dopo aver fatto un discorso simile anche con Huawei P9 Plus, come avrete notato qualche settimana fa all’interno del nostro magazine, bisogna soffermarsi su due aspetti non proprio positivi sullo stato di salute del dispositivo. Da un lato abbiamo un calo fisiologico della durata della batteria. Inevitabile, considerando il fatto che il modello ha visto la luce tre anni fa, fermo restando che proprio in questo 2019 lo smartphone ha iniziato ad accusare maggiormente l’età dal punto di vista dell’autonomia.

Altre segnalazioni, invece, mettono in evidenza con non raramente si assiste ad un riavvio indesiderato del device. Tendenza in qualche modo diffusa con lo stesso Huawei P9 Plus e che, secondo quanto raccolto in questo momento, pare non risolvibile attraverso il tradizionale ripristino del prodotto. Premesso questo, considerando il giusto bilanciamento tra punti di debolezza ed una scheda tecnica tutto sommato ancora oggi apprezzabile, un prezzo corretto per la rivendita di un Huawei P9 può aggirarsi attorno ai 100 euro. Questo almeno il verdetto analizzando il mercato, tra domanda e offerta, oggi 12 maggio.

Staremo a vedere quale sarà il futuro di Huawei P9 in Italia e nel resto del mondo, dando per scontato che lo smartphone lanciato sul mercato nel corso del 2016 purtroppo non riceverà ulteriori aggiornamenti software, come ci dice la storia del produttore cinese da un po’ di tempo a questa parte.

Commenti (1):
Alfred

Mai avuto problemi di riavvio col mio po’ plus!! Ripeto, unico problema un calo della batteria ma gestibile, sin dall’introduzione di nougat

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.