Uscita di Harry Potter Wizards Unite imminente: parte il download della Beta su iOS e Android

Il maghetto nato dalla penna di J. K. Rowling è pronto a scatenare i suoi poteri sui nostri dispositivi mobile

17
CONDIVISIONI

Sono in molti a chiedersi quando cadrà la data di uscita di Harry Potter Wizards Unite. Non solo tra i fan del maghetto nato dalla penna di J. K. Rowling, ma anche tra quanti apprezzano le esperienze videoludiche pensate per sfruttare la realtà aumentata. Esperienze come quella di Pokémon GO, fenomeno mobile sulla cresta dell’onda ormai da quasi tre anni, realizzato dai talentuosi ragazzi di Niantic Labs. Saranno proprio loro a trasportare tutta la magia del franchise di Harry Potter sui nostri dispositivi mobile – sia iOS che Android -, con il compito di non deludere le altissime aspettative degli appassionati più esigenti.

E se è vero che l’uscita di Harry Potter Wizards Unite non è mai stata svelata ufficialmente dalla compagnia, ora gli esperti di settore sono convinti che il lancio sia comunque alle porte. Niantic ha infatti annunciato che la Beta pubblica del titolo è disponibile, ma solo in Nuova Zelanda. Non è quindi possibile scaricarla qui in Italia, ma il segnale è assai incoraggiante nell’ottica delle relase in tutti  territori. Il download della Beta su Google Play e App Store non sarà solo utilissimo alla compagnia per accogliere preziosi feedback in vista del lancio ufficiale, ma è anche sintomo di una uscita imminente.

Generalmente, il cosiddetto soft launch di un videogioco pensato per i dispositivi on-the-go anticipa infatti la pubblicazione a livello internazionale. L’uscita di Harry Potter Wizards Unite non dovrebbe quindi essere lontana, forse fissata tra la tarda primavera e l’inizio dell’estate. Nel frattempo, ecco la sinossi diffusa da Niantic:

In Harry Potter Wizards Unite, l’avventura del giocatore inizia con l’essere reclutato come nuovo membro di una Task Force Segreta, con l’intento di indagare sulla Calamità, nuova minaccia per il mondo magico. Artefatti, creature, personaggi e perfino memorie del passato, detti Foundables, compaiono casualmente nel mondo dei babbani, e le streghe e i maghi di tutto il mondo dovranno andare a caccia di questi elementi e per restituirli ai loro luoghi d’origine, il tutto cercando di nascondere la magia agli ignari babbani. I giocatori potranno poi ricaricare l’energia degli incantesimi in particolari punti della mappa, dove troveranno anche ingredienti magici per speciali pozioni, Passaporte per raggiungere iconiche location del wizarding world e tanto altro ancora.

In ogni caso, i videogiocatori italiani possono comunque procedere con la pre-registrazione, almeno su Google Play. Vi basta fiondarvi a questo indirizzo per ricevere una notifica non appena Harry Potter Wizards Unite sarà disponibile per il download in Italia.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.