Al via le riprese di Luna Nera, la nuova serie Netflix tutta italiana dopo Suburra e Baby

Tutti i dettagli su Luna Nera la nuova serie italiana targata Netflix

129
CONDIVISIONI

Dimenticate la violenza di Suburra La Serie e i balli di Giacomo Ferrara alias Spadino e anche la deludente Baby perché nel futuro di Netflix, almeno per quel che riguarda la produzione italiana, c’è Luna Nera. L’annuncio della nuova serie è arrivato ormai quasi un anno fa al See What’s Next di Netflix ma finalmente oggi la macchia della produzione si è messa in moto sul set che ospiterà cast e crew per le prossime sedici settimane.

La serie porterà il pubblico nel lontano 17esimo secolo e racconterà le storie di un gruppo di donne accusate di stregoneria tra fantasy e violenze che potrebbero dare un nuovo input alla produzione italiana. La protagonista della serie dovrebbe essere la giovane Nina Fotaras, in questi giorni impegnata ne Il Nome della Rosa nei panni della ragazza occitana, mentre la regia sarà nelle mani di tre donne che di sicuro non hanno bisogno di presentazione perché sono già note al grande pubblico, tra le altre cose, di Gomorra e 1988.

Loro sono Francesca Comencini (impegnata sul set proprio oggi), Susanna Nicchiarelli e Paola Randi e nelle prossime settimane, per ben quattro mesi, saranno alle prese con il lavoro sul set nel Lazio tra Roma e Viterbo e, in particolare tra Selva Del Lamone e Montecalvello cercando di portare sul piccolo schermo il soggetto che si ispira a un manoscritto di Tiziana Triana.

Secondo quanto riporta La Stampa, la sceneggiatura di Luna Nera è stata curata dalla stessa Triana insieme a Francesca Manieri (“Il miracolo”) e Laura Paolucci (“L’amica geniale”) mentre non si conoscono ancora i nomi degli attori che faranno parte del cast a parte la protagonista Nina Fotaras. La produzione di “Luna nera” è affidata alla Fandango di Domenico Procacci mentre lo storyboard è affidato alle mani di David Orlandelli.

La nuova serie targata Netflix dovrebbe arrivare sulla piattaforma non prima del 2020 visto che le riprese, se tutto andrà come previsto, dovrebbero terminare a fine luglio. Ecco la foto del primo ciak:

Pubblicato da Luna Nera su Venerdì 22 marzo 2019

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.