Amedeo Minghi canta E …John, nel nuovo singolo la storia d’amore tra John Lennon e Yoko Ono a 50 anni dal matrimonio

L'amore tra l'ex Beatle e la sua musa in musica nel nuovo singolo di Amedeo Minghi.

2
CONDIVISIONI

Amedeo Minghi canta E …John, disponibile da oggi in radio e in digitale. Esce il 20 marzo 2019 il nuovo brano di Minghi che canta l’amore tra John Lennon e Yoko Ono. La canzone viene rilasciata oggi, in occasione dei 50 anni dal matrimonio della coppia.

Era il 20 marzo 1969, infatti, quando i due convolarono a nozze e oggi, a 50 anni da quel giorno, Amedeo Minghi riporta all’attenzione l’amore tra John Lennon e Yoko Ono traducendolo in musica.

“Da sempre canto l’amore e il rapporto magico che si stabilisce fra gli innamorati; in fondo quando amiamo, ci assomigliamo un po’ tutti cambia semmai il peso della portata storica che può aver un innamoramento rispetto ad un altro: ecco che l’amore fra Yoko e John sconvolse gli equilibri della musica pop-rock internazionale”, sono queste le porle di Amedeo Minghi nel presentare il nuovo pezzo da oggi anche in streaming e in digital download.

Eccezionalmente di martedì – i singoli vengono solitamente rilasciati di venerdì – è la voce di Minghi a intonare la colonna sonora dei 50 anni dal matrimonio dell’ex Beatles con la sua musa e compagna di vita, Yoko Ono, la donna che portò allo scioglimento del gruppo. Nel 1969 John Lennon lasciava l’appartamento che condivideva con Ringo Starr per trasferirsi a New York per amore e nel 1970 i Beatles annunciavano il loro scioglimento.

“Per quelli della mia generazione, che facevano musica e l’ascoltavano, è stato umano percepire la relazione fra John e Yoko, come un qualcosa di “dannato”, con tanto di finale tragico. Nessuno di noi poteva accettare la fine dei Beatles. Oggi a distanza di cinquant’anni, rotto il sortilegio, sappiamo che la loro storia d’amore è stata rivoluzionaria, fondamentale per il costume dell’epoca e per la musica tutta”, continua Amedeo Minghi sottolineando quando l’amore tra i due fu importante all’epoca dei datti e lo è ancora oggi. Per questo motivo ha deciso di cantare un brano ispirato alla loro storia.

Di seguito l’audio, nei prossimi giorni verrà rilasciato anche il video ufficiale.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.