Da Alba ad Alice Rohrwacher, alla regia della seconda stagione de L’Amica Geniale non solo Saverio Costanzo

Arriva Alice Rohrwacher alla regia della seconda stagione de L'Amica Geniale, ad affiancare Saverio Costanzo: la sorella Alba è voce narrante della serie

La notizia non è stata confermata ufficialmente da Wildside, che produce la serie, ma la fonte è più che attendibile: alla regia della seconda stagione de L’amica geniale ci sarà anche Alice Rohrwacher e non solo Saverio Costanzo.

Il regista delle prime quattro puntate ispirate all’omonimo romanzo di Elena Ferrante sarà affiancato dalla Rohrwacher alla regia di Storia del Nuovo Cognome, la seconda stagione della saga di Lila e Lenù che arriverà su Rai1 l’anno prossimo e che sta per entrare in produzione.

La Rohrwacher, stando a quanto riportano Variety e La Stampa dal Festival di Berlino attualmente in corso, assumerà la direzione di due degli otto episodi della seconda stagione de L’Amica Geniale (in onda, come la precedente, in quattro puntate). Già regista di Lazzaro Felice, che ha vinto la migliore sceneggiatura l’anno scorso a Cannes, e di The Wonders, che ha preso il Gran Premio della giuria dello stesso festival nel 2014, per Alice Rohrwacher è la prima volta dietro la macchina da presa per una serie tv.

Il titolo della serie, una co-produzione internazionale di Rai Fiction con HBO e TimVision che ha rappresentato il maggior successo della fiction Rai lo scorso anno, era già legato al cognome Rohrwacher per la presenza nel cast tecnico di Alba, la più famosa delle due sorelle, chiamata a fare da voce narrante alla prima stagione: è sua, infatti, la voce fuori campo di una Elena ormai anziana da cui prende le mosse, fedelmente rispetto al libro della Ferrante, il racconto dell’infanzia e dell’adolescenza delle due amiche nate nel rione popolare Luzzati di Napoli e costrette ad emanciparsi in un contesto umile e povero, tra gli anni Cinquanta e Sessanta. Una scelta che non è piaciuta a molti e in effetti stride con la cura dei dettagli presente nel resto della serie, visto che l’inflessione romana dell’attrice, seppur flebile, non è l’ideale per un personaggio napoletano.

Dunque Storia del Nuovo Cognome avrà due registi per le riprese che inizieranno a marzo 2019 e dureranno circa sei mesi: la seconda stagione de L’Amica Geniale non ha ancora una data d’uscita ufficiale ma il grande sforzo produttivo con cui viene realizzata questa serie venduta in decine di paesi nel mondo lascia pensare che la programmazione su Rai1 sia necessariamente da fissare nel 2020.

Lascia un commento: