Velvet Collection 2 ci sarà? Mateo e Clara chiudono la prima stagione nel finale in onda su Rai1

Velvet Collection 2 ci sarà? Il finale a sorpresa con il ritorno di Mateo e di Patricia rivelerà nuovi dettagli sulla vita della serie spagnola

1
CONDIVISIONI

Velvet Collection 2 ci sarà oppure no? Il percorso dei nuovi protagonisti e del negozio che Ana ha lanciato a Barcellona affidandolo agli amici di sempre sembra ormai essere arrivato al capolinea ma il futuro dello spin off non è incerto, anzi. Nonostante gli scarsi ascolti ottenuti in Italia, Velvet Collection 2 ci sarà e la rete spagnola ha già annunciato una data di debutto fissata per il 13 settembre prossimo.

Velvet 2 ci sarà e il ritorno di Clara e i suoi è assicurato ma a quale prezzo? Il finale della prima stagione che andrà in onda oggi prevede il ritorno di due volti noti di Velvet ovvero Patricia e Mateo. La prima tornerà a Barcellona dopo un lungo soggiorno in India, mentre il secondo, con tanto di rose rosse, farà capolino al cospetto di Rita proprio mentre lei è a cena con Sergio. Cosa succederà a quel punto ai due?

L’appuntamento con Velvet Collection è fissato per oggi, venerdì 3 agosto alle 21:25 su Rai1 con il titolo “Il vestito nuovo dell’imperatrice” in cui, dopo l’incidente con il costume di Carmela, Raul è pronto a confezionarne un altro per rimediare a tutto. Clara annuncia che lui, Manolito e Jonas partiranno alla volta di Parigi e solo se otterranno quello che serve anche la collezione di bikini sarà salva.

Pedro scrive un’ultima struggente lettera a Rita per dirle addio e provare a rifarsi una vita senza di lei mentre Mateo torna all’improvviso a Barcellona per convincere Clara a seguirlo a Londra dove ha intenzione di trasferirsi per un posto di prestigio ma non senza la sua amata. Jonas e Marie si sposano ma Velvet Collection non finirà qua, non così e i fan della storica serie non potranno far altro che puntare tutto sulla seconda stagione. Ecco il promo della puntata:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.