Ultimo passaggio Nexus 5X, 6P, Pixel e Pixel 2 per l’aggiornamento Oreo 8.1: download beta finale

Si fa largo anche l'ultima beta dell'aggiornamento Oreo 8.1 per Nexus 5X, 6P, Pixel e Pixel 2, ad un passo alla versione finale

7
CONDIVISIONI

Buone nuove per Nexus 5X, 6P, Pixel e Pixel 2 dato l’avvio del roll-out di una più recente developer preview dell’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo, l’ultima prima del rilascio della versione finale, che a questo punto non dovrebbe tardare troppo ad arrivare.

La release si è fatta carico di una serie di correzioni ed importanti aggiunte software: sono state integrate alcune ottimizzazioni relativamente ad Android Go ed alle API Neural Networks, ed è stato abilitato Pixel Visual Core, il chip incluso nei Pixel 2 che permette di spingere al massimo alcuni elementi multimediali di questi terminali.

Quest’ultima beta dell’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo riservato a Nexus 5X, 6P, Pixel e Pixel 2 introduce anche la patch di sicurezza mensile più recente, vale a dire quella risalente al 1 novembre.

Oltre ai già citati, tale build à stata predisposta anche per Pixel C, nell’ambito di tutti gli utenti iscritti al programma per sviluppatori. Se non vi è ancora arrivata, la situazione prenderà a sbloccarsi nell’arco di qualche giorno, per tutti. Nel caso in cui prima di cimentarvi nell’installazione voleste dare un’occhiata più approfondita ai dettagli che contraddistinguono la beta, che ricordiamo essere l’ultima prima del rilascio in versione finale dell’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo, ecco la pagina di atterraggio da visitare, dove troverete quel che vi occorre per prendere la vostra decisione, ben ponderata.

Restiamo in attesa di poter vedere finalmente in azione questo famigerato incrementale (chiaro il riferimento all’iterazione definitiva, finalmente libera da ogni qual tipo di spora sia ancora presente nelle beta), augurandoci possa solo che estendere e migliorare le funzionalità di Nexus 5X, 6P, Pixel e Pixel 2, e, più tardi, degli altri device di OEM terzi per cui l’upgrade è già stato messo in preventivo. Questo, naturalmente, potremo saperlo solo a tempo debito, quando arriverà il momento.

Segui gli aggiornamenti della sezione Nexus 5 sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.