Dal Samsung Galaxy Note 7 al Note 8: il produttore ha già ufficializzato una novità?

Cosa s'inventerà il produttore coreano per riconquistare punti nei confronti degli utenti e degli addetti ai lavori? Ecco le ultime

2
CONDIVISIONI

Il Samsung Galaxy Note 7 rischia di andare incontro ad un vero e proprio flop, a causa della questione emersa nel corso delle ultime settimane anche se non riguardanti in modo diretto il mercato italiano. Da tempo vi parliamo della possibile uscita anticipata del Samsung Galaxy S8 per cercare di mantenere stabili gli equilibri del mercato smartphone, ma a quanto pare il produttore sta guardando già più avanti progettando un Samsung Galaxy Note 8 dalle caratteristiche assolutamente peculiari.

Nelle ultime ore, infatti, ha preso piede la voce della possibile commercializzazione di un phablet in grado di veder rivoluzionata la propria S-Pen. Quale sarà la sua funzione? Il brevetto registrato da Samsung durante il mese di marzo pare possa consentire al futuro Samsung Galaxy Note 8 di sfruttare due fessure collocate sullo stesso pennino. In questo mondo, quando S-Pen si trova nell’alloggiamento potrà fungere praticamente in automatico da speaker.

Implementare una tecnologia di questo tipo non sarà semplice, anche nell’ottica di assicurare agli utenti standard qualitativi di audio sempre di un certo livello, ma è chiaro che una mossa di questo tipo comporterebbe una migliore gestione degli spazi nel passaggio dal Samsung Galaxy Note 7 al Samsung Galaxy Note 8. Staremo a vedere nel corso delle prossime settimane quali saranno i passi in avanti del produttore sotto questo punto di vista.

Chiudo con una curiosità, in attesa di saperne di più sulle caratteristiche peculiari del phablet in uscita nel 2017. Finora per comodità ho parlato di Samsung Galaxy Note 8, ma in realtà sul mercato esiste già un tablet che porta questo nome, ragion per cui le decisioni dell’azienda asiatica sotto questo punto di vista potrebbero andare anche in un’altra direzione. Staremo a vedere come evolveranno le cose sotto questo punto di vista.

Commenti (5):

Giorgio t.

Brava grazia io aspetto e lo prendo quando esce avevo un iphone 4 che mi è quasi fuso in mano e me lo hanno cambiato senza dire male di apple può succedere solo che non si può dire altrimenti il popolo di fans apple insorgono.

Giorgio t.

Come siete ingenui fino ad adesso tutti dicevate bene di Samsung e subito male adesso an che se è un problema serio ma io lo comprerei lo stesso e aspetto uscita dei nuovi ,rimane sempre un gran terminale,io no gia un note 3 che è fantastico .

    Grazia Maria Delia

    infatti non si può denigrare Samsung solo perché il note 7 ha il problema della batteria (anche iPhone in passato ne ha avuti…)la validità dela serie Note non si discute …io ho avuto Note2 Note3 e adesso sto usando Note4 il note non è usciti in Italia e stavo pensando di acquistare il note 7 e non è detto che non lo faccia …aspetterò…il mio Note4 è ancora fantastico come anche il Note 3

      Giulia Macelloni

      Io ho avuto la fortuna di provare il Note 7 anche se poi ho dovuto restituirlo alla Samsung come da loro richiesta. E’ rimasto impresso nel mio cuore e l’ho adorato fin da subito.
      Gli errori accadono anche ai migliori, pertanto attendo impaziente il nuovo Note 8/ S8 Plus o qualsiasi sia il nome, basta che abbia la SPen.
      Attualmente sto ancora utilizzando il Note 2 che devo ammettere va ancora benissimo.

luca

se continua cosi la Samsung per me a chiuso con me al posto del Note 7 prendo un huawei p9 plus che almeno non esplode.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.