LG G4 in assistenza? Ecco come saperne di più sullo stato della riparazione

Cosa aspettarsi una volta mandato il device in assistenza? Ecco le ultime segnalazioni che giungono dal web

7
CONDIVISIONI

Lo scorcio iniziale del 2016 non è certo stato facile per LG e per il suo LG G4. Al dì là dell’entusiasmo dei fedelissimi al brand in seguito alla presentazione al Mobile World Congress di Barcellona del nuovissimo LG G5, infatti, dobbiamo purtroppo registrare ancora delle lamentele a proposito del top di gamma dello scorso anno. Soprattutto per quanto riguarda i modelli mandati in assistenza per il problema del bootloop ufficialmente riconosciuto dall’azienda.

La questione in verità andrebbe affrontata sotto molteplici punti di vista, perché ad esempio ho letto più di una segnalazione da parte di chi riscontra problemi con la fotocamera dopo aver inviato il proprio LG G4 in assistenza. Lo smartphone tenderebbe a bloccarsi e dar vita a riavvi indesiderati semplicemente avviando la stessa fotocamera.

Parallelamente in tanti affermano di non aver ricevuto notizie dai tecnici LG a distanza di diversi giorni dall’invio del device per le opportune riparazioni. Cosa fare dunque in casi simili? LG Italia ha provato ad andare incontro a tutti, indicando l’iter da seguire per ottenere un riscontro nel più breve tempo possibile:

“Grazie per averci contattato. Puoi inviarci un messaggio privato indicandoci il codice IMEI del tuo G4 e il nominativo del Centro autorizzato LG al quale lo hai consegnato? In questo modo potremo verificare lo stato della riparazione ed aggiornarti sulla situazione. A presto e buona giornata”.

Insomma, sono diversi i nodi da sciogliere per il brand in riferimento all’LG G4, tra l’altro a distanza di poche settimane dall’esordio ufficiale sul mercato del nuovo LG G5. Staremo a vedere se il produttore asiatico riuscirà una volta per tutte ad uscire da questo tunnel che sta creando un senso di frustrazione permanente ai possessori di un LG G4. E a voi come stanno andando le cose?

Commenti (8):
PG93

altro modello stesso problema, il mio è un semplice G351, telefono che non si accende questo è il guasto (in garanzia tra l’altro). portato all’assistenza, sono 5 settimane che aspettano il pezzo di ricambio che in magazzino LG è giacenza ZERO (non c’è). chiesta la sostituzione, telefonato al call center (telefonata a pagamento 15 centesimi la risposta e 14 al minuto), che mi dice di rivolgermi all’assistenza per la domanda di sostituzione che deve poi essere valutata da LG. Mi domando…. ma la garanzia a che serve? e i tempi di risoluzione devono essere così lunghi? possibile che non esista una legge per questi furboni? io devo acquistare uno smartTv secondo voi acquisto LG? col C…., e questo vale per tutti gli altri elettrodomestici. Il cliente è cliente anche quando è in postvendita per le ditte serie, evidentemente…….

Pasquale

Ho acquistato il mio g4 8 mesi fa…il telefono sembrava ottimo davvero una valida alternativa alla samsung e all’Apple… pensavo!!! Beh finché la storia del telefono che non si avvia è successa anche a me…ora è in assistenza e chissà quando lo rivedrò!
La cosa che mi fa ridere è l’intero marchio lg e la loro assistenza davvero vergognosa che ormai mi ha spinto a rivolgermi all’associazione dei consumatori chiunque voglia fornirmi email e la sua storia può lasciarmi l email qui …

    Sara Polselli

    Mi daresti indicazioni su come ci si rivolge ad un’associazione di consumatori?

    Di seguito la mia storia e in fondo la mia email.

    Ho comprato l’LG G4 il 29 dicembre 2015 ad Hong Kong, da rivenditore ufficiale e non da un piccolo rivenditore (catena Broadway). Numero di serie 508. Modello H818N. Ieri si è bloccato e non sono riuscita a farlo riavviare tenendo premuto il pulsante di accensione. Ho dovuto togliere la batteria. Dopodiché ha funzionato regolarmente per un’oretta poi si è riavviato da solo. Da allora non riesce a superare l’avvio se non sporadicamente ma per un tempo non sufficiente per fare un backup o estrarre dei dati.

    Ho contattato per email la LG Italia la quale mi ha risposto di portarlo ad un centro di raccolta ma che non verrà riparato in garanzia perché non comprato in Italia. Io sono rientrata in Italia a maggio dopo essere stata all’estero per 4 anni. Possibile che per un problema che ha avuto un’ampia diffusione come questo debbano sussistere le normali norme regionali in merito alla garanzia? La LG ha fatto un prodotto difettoso, creando danni a persone, se io mi sono trasferita nel corso degli ultimi 11 mesi perché devo essere costretta a pagare la riparazione? Tra l’altro: possibile che un’azienda fa un prodotto difettoso e poi guadagna sulle riparazioni che questo richiede? Quindi io che lo porto in riparazione da loro quasi quasi incoraggio pure questa pratica?

    Ciao e grazie.

    paulsally@gmail.com

Gennaro

Tutto ok finche funziona poi il buio. È vergognoso che lg pur essendo a conoscenza del problema non provveda alla sostituzione di questo FLOP di gamma, una vergogna per un brand di questa caratura e un problema per i clienti che hanno creduto in LG. Life’s good …col cavolo!!! Il mio è in assistenza da 20gg e ancora non so che fine abbia fatto ne quando mi verrà restituito e come. Leggo di tanti cui appena riparato si è bloccato nuovamente. MAI PIÙ LG SE IL CELLULARE NON MI VIENE SOSTITUITO CON UNO NUOVO E PERFETTAMENTE FUNZIONANTE

    Christian

    Sei stato fortunato Giacomo, prega di non aver mai bisogno di mandarlo in assistenza, finché funziona é un gran telefono ma poi……
    Anche a me piace Lg come Brand

Christian

Il mio G4 dopo 30 giorni in assistenza, cambio scheda e processore in quanto era diventato un fermacarte, beh non é più lo stupendo terminale che comprai, tende a bloccarsi, ha impuntamenti se si naviga (si freeza la pagina e devo riavviare) e non bastasse il display non é più reattivo al tocco come prima, devo premere 2¬3 volte per aprire un”app! Non perdete tempo a mandarli in assistenza, tanto non torna come prima, oppure mandatelo ma poi VENDETELO. G5? Credo sará S7 per quanto mi riguarda, nonostante abbia amato G4.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.