Contromossa per LG G3: in regalo batteria nuova e non solo, funzionerà?

Se compri un LG G3, ti regalo la batteria: l'azienda pensa ad una nuova strategia di vendita contro Apple, Samung e compagni.

2
CONDIVISIONI

LG G3 non ci sta a passare in secondo piano rispetto alla concorrenza: le recenti uscite di nuovi device come il Samsung Galaxy Note 4, il Sony Xperia Z3 e cosa più importante, l’uscita dell’iPhone 6 prevista per oggi, rischiano di catalizzare l’attenzione? Niente paura, perché la divisione marketing del brand ha pensato al relativo contrattacco.

Il cruccio di molti utenti, si sa, è quello di restare senza carica con il proprio smartphone proprio sul più bello. L’azienda ha deciso di far leva su questo timore e ha pensato di sfruttarlo per garantire un plus ai propri utenti e nello stesso tempo, farsi promozione.

LG USA da oggi e fino al 22 settembre, a chi acquisterà un nuovo LG G3, fornirà gratuitamente una seconda batteria da 3000 mAh e anche un ulteriore base di ricarica. Un’iniziativa non proprio da sottovalutare, considerando che il valore commerciale degli accessori è di circa 70 dollari.

Domanda doverosa: la promo pensata per LG G3  dagli Stati Uniti si diffonderà anche nel resto del mondo, compresa l’Italia? A tal proposito, ho interpellato la divisione italiana dell’azienda attraverso Twitter e in caso di risposta, non mancherò di aggiornarvi sulla prossima strategia. Di certo, sarebbe una mossa vincente quella di offrire un regalo così utile ai propri clienti proprio in questo momento storico. Il plus potrebbe fare la differenza nelle scelte di acquisto degli utenti.

Se fino a questo momento le vendite del device LG G3 sono andate oltre ogni attesa, l’intenzione è quella di non arrestare il trend positivo a causa di un affollato panorama di smartphone di questo fine 2014. In mostra all’IFA di Berlino il dispositivo ha raccolto ancora una volta , critiche postive. Basterà il giudizio degli esperti e le ultime mosse di marketing per non cambiare rotta?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.