Come testare iOS 7 Beta se non si è uno sviluppatore, direttamente su browser web

1
CONDIVISIONI
iOS 7

iOS 7

iOS 7, oramai da più di una settimana, è al centro dell’attenzione del pubblico mondiale: dopo il suo rilascio, sul palco della WWDC 2013 di San Francisco, molti sono stati i commenti spesi sulla nuova relaase e sulla nuova esperienza d’uso che il firmware concede ai possessori del device Apple.L’interfaccia grafica, completamente rivista ma anche i numerosi plus made in Cupeertino, non hanno messo d’accordo proprio tutti, anche chi non ha avuto modo di testare ancora il sistema operativo ma lo ha visto solo in una serie di screenshot.

 

Come saprete, infatti, iOS 7 è stato rilasciato, per il momento, solo agli sviluppatori che fanno parte del Developer Program di Apple. Per quanto ci siano modalità più o meno lecite per fare la prima esperienza con il firmware, è anche vero che la maggior parte degli utenti potrà finalmente toccare con mano questa novità solo in autunno, quasi certamente a settembre.

Ma perchè aspettare così tanto? C’è un modo per aggirare l’ostacolo senza alcun rischio per il proprio device Apple (molti degli iPhone già aggiornati ad iOS 7, infatti, sono attualmente affetti da bug ed errori davvero notevoli): l’alternativa è provare il nuovo rilascio, direttamente con il proprio browser internet, grazie alla demo messa a punto da Recombu.com. Attraverso un proceso guidato, è possibile accedere alla nuova schermata  con il sistema operativo, testare il nuovo centro di notifiche e provare a navigare nelle applicazioni, proprio come se il sistema operativo fosse installato sullo smartphone.

Il nuovo progetto di Jony Ive per iOS 7 è dunque svelato in tutte le sue novità. Nuovo sfondo e icone senza fronzoli e abbellimenti, per quella filosofia della semplificazione che si contrappone all’ormai ex scheumorfismo. Ma non solo: si potrà testare anche la fotocamera, ad esempio, solo però per quegli utenti che navigano con browser Safari e Chrome. Ancor prima, si può sperimentre la nuova schermata di sblocco e ad esempio, effettuare un’esperienza completa all’interno dell’App Mail. V consigliamo, dunque, vivamente la demo di iOS 7 perchè ben fatta e  indicativa del risultato della release del firmware.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.