A che punto siamo con il Festival di Sanremo 2021 tra rischio posticipo Amadeus, Fiorello e Chiara Ferragni

Il Coronavirus potrebbe mettere a rischio il Festival di Sanremo 2021: tutti gli aggiornamenti su date e co-conduttori

29
CONDIVISIONI

Il Festival di Sanremo 2021 potrebbe slittare per contrastare il diffondersi del Coronavirus. Sebbene infatti siano in costante calo i contagi e il numero delle persone positive al virus, l’Italia potrebbe trovarsi ad affrontare una nuova ondata in autunno o in inverno.

Questo potrebbe mettere a serio rischio il Festival di Sanremo numero 71, già nelle mani di Amadeus, confermato alla direzione artistica per il secondo anno consecutivo. Non sembra al momento contemplata la cancellazione del Festival, si pensa piuttosto a misure da stabilire per consentirne il corretto svolgimento nel mese di febbraio – oppure in primavera – senza rinunciare all’edizione del 2021.

Il Comune sta infatti pensando di allestire strutture apposite per accogliere lo spettacolo nel momento in cui il Teatro Ariston non dovesse risultare idoneo ma non si prende neanche in considerazione l’idea di cambiare città.

Qualora fossero ancora indispensabili le misure di distanziamento sociale, potrebbe non essere facile organizzare un intero Festival di Sanremo tenendo conto del metro di distanza da rispettare non sono tra il pubblico ma anche tra gli addetti ai lavori, tra giornalisti e fotografi accreditati e tra tutti coloro che ruotano attorno al Festival. Potrebbe essere complicato anche gestire l’afflusso del pubblico in città, nei giorni della kermesse canora.

Alla data odierna, gli interrogativi sul Festival di Sanremo 2021 restano ancora senza risposta. Nessuna notizia sulle date di svolgimento né sulle misure che la Rai e il Comune intendano predisporre in vista della nuova edizione della kermesse canora, affidata ad Amadeus.

Al suo fianco ci sarà Fiorello, amico di vecchia data, il quale ha annunciato che proprio Sanremo 2021 potrebbe rappresentare il suo addio alle scene.

Torna prepotente in rete il nome di Chiara Ferragni: non è la prima volta che emerge legata al Festival. Per i bookmakers potrebbe essere in corsa per la co-conduzione delle kermesse, o potrebbe essere ospite un paio di sere all’Ariston.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.