Miglior monitor 2K: guida all’acquisto 2020

Di monitor 2K per PC ce ne sono tanti: scopri quali sono i migliori modelli da acquistare per fascia di prezzo

3
CONDIVISIONI

Sicuramente sono meno famosi rispetto agli schermi 4K e ai più economici display Full HD, tuttavia i monitor 2K per il pc sono sempre più popolari e ricercati. Queste periferiche sono perfette per il gaming, il lavoro e l’intrattenimento, offrono una risoluzione elevata, ma non eccessiva, tecnologie avanzate e un mix delle caratteristiche di tutti i modelli in commercio. Vediamo quali sono i migliori monitor 2K e come scegliere il prodotto giusto.

Come scegliere il miglior monitor 2K?

Prima di acquistare un monitor 2K devi controllare una serie di dati tecnici, funzionalità e tecnologie, per riuscire a individuare non solo il modello con il miglior rapporto qualità-prezzo, ma anche uno schermo perfetto in base alle tue esigenze. In particolare, valuta la destinazione d’uso, quindi se devi utilizzare il display per il gaming, per lo streaming video o per il lavoro, oppure se desideri un monitor ibrido che offra comunque un buon compromesso.

Dati tecnici

I display 2K possono essere inquadrati come prodotti di fascia media, non economici come alcuni schermi IPS, ma neanche esclusivi come i migliori monitor 4K da gaming. Quando analizzi i vari modelli presta attenzione alle caratteristiche tecniche, tra cui i dati sulle dimensioni, il supporto per l’attacco VESA, la classificazione energetica, le porte in dotazione e ogni informazione indicativa delle performance e della compatibilità del dispositivo.

Connettività

Un aspetto fondamentale nella scelta del monitor 2K giusto riguarda la dotazione degli ingressi, affinché sia possibile collegare schermo con le altre periferiche, il pc o la console senza problemi. Alcuni modelli sono ancora dotati dell’ingresso VGA, allo stesso tempo quasi tutti ormai propongono le porte DVI e HDMI, mentre soltanto in alcuni display ci sono gli ingressi USB e soprattutto l’uscita audio per il jack.

Design

Senza dubbio il design del monitor 2K è una caratteristica da non sottovalutare, poiché può incidere sull’angolo di visione e sull’organizzazione della postazione. Specialmente se devi collegare il display alla console, o a un pc assemblato, assicurati che lo stile della cornice sia adeguato. Alcune persone preferiscono i modelli senza bordi, mentre altre quelli tradizionali, tuttavia in commercio puoi trovare schermi con entrambe le soluzioni.

Taglio del display

Quando devi comprare un monitor per pc 2K devi considerare la risoluzione Quad HD, quindi una definizione standard di 2560×1440 pixel. In questo caso è opportuno scegliere uno schermo di medie dimensioni, tra qui le opzioni migliori sono 24 e 27 pollici. Come vedrai la maggior parte dei prodotti viene proposta con questo taglio del display, tuttavia non dovresti mai acquistare un monitor superiore ai 30 pollici, a meno di non passare al 4K Ultra HD.

Refresh rate e tipologia di pannello

Molti monitor Full HD presentano una frequenza di aggiornamento standard di 60 Hz, invece con i monitor 2K il refresh rate arriva facilmente fino a 144 Hz. Si tratta di un fattore rilevante per il gaming, quindi controlla che tale valore sia di almeno 75 Hz, con un tempo di risposta non superiore 5 ms. Questa configurazione garantisce immagini fluide, caratteristiche essenziali negli RPG e nei videogiochi più dinamici.

Per il tipo di pannello tutti i monitor in commercio sono LCD, perciò con tecnologia a cristalli liquidi. In aggiunta possono avere la retroilluminazione a LED, oppure soluzioni più avanzate OLED o QLED. Dopodiché troviamo i pannelli IPS, in assoluto i più diffusi con una resa cromatica veramente elevata. Quelli TN sono più performanti, sia nei tempi di risposta che nel refresh rate, ma la gamma di colori è limitata, mentre i pannelli VA hanno un eccellente contrasto e sono impiegati soprattutto negli schermi curvi.

Funzionalità aggiuntive

Come hai visto sono veramente tanti gli aspetti da valutare per comprare un monitor 2K, perciò prenditi pure tutto il tempo necessario e scegli con attenzione il modello giusto. Prima di mostrarti i prodotti più interessanti sul mercato bisogna fare un’ultima precisazione, in merito alle funzionalità aggiuntive. Le prestazioni dello schermo non dipendono soltanto dalle specifiche tecniche della periferica, ma anche da quelle del pc e della console, in particolare dalla scheda video.

Allo stesso tempo è importante che il monitor sia dotato di supporti adeguati, con soluzioni che ottimizzano la qualità dell’immagine e riducono i difetti. Ad esempio, la tecnologia più gettonata è AMD FreeSync, presente nella maggior parte dei display Quad HD, altrimenti potresti trovare anche NVIDIA G-Sync, senza dubbio di pari livello. Infine, dai un’occhiata alle funzioni di risparmio energetico, utili per abbassare i consumi, compreso il formato 16:9 o 21:9.

Migliori Monitor 2k attualmente sul mercato

BenQ BL2420PT

Un monitor 2K economico è il modello BenQ BL2420PT, un display da 24 pollici con risoluzione Quad HD a 2560×1440 pixel. Realizzato per la progettazione grafica e i web designer, questa periferica ha un pannello IPS, una struttura regolabile in altezza e compatibile con l’attacco VESA 100×100 mm, con un peso di circa 4 Kg. Lo schermo supporta i programmi CAD/CAM con modalità preinstallate, ci sono funzionalità per le animazioni professionali e un sensore ecologico per il risparmio energetico. Sono presenti ingressi DVI, VGA, HDMI, DisplayPort e USB, un’uscita audio con jack e la tecnologia Low Blue Light per non affaticare la vista.

Pro

  • Prezzo
  • Gamma cromatica

Contro

  • Manca AdobeRGB
  • Frequenza
BenQ BL2420PT Monitor per Designer, Display da 24 Pollici, Risoluzione...
  • Display IPS Panel, da 23.8" 4K 2560 x 1440
  • CAD / CAM Mode, animation mode

Samsung C27JG52

Un monitor economico 2K per il pc è il Samsung C27JG52, equipaggiato con due porte HDMI, una base a doppio snodo piuttosto stabile per l’appoggio, DisplayPort e design del display curvo. Lo schermo ha una dimensione di 27 pollici, quindi è perfettamente equilibrato grazie al raggio di curvatura 1800R, con risoluzione WQHD a 2560×1440 pixel, rapporto 16:9, tempo di risposta di 4 ms e frequenza di aggiornamento fino a 144 Hz. Considerando le tecnologie e la definizione il prezzo è davvero conveniente, inoltre c’è il supporto per il montaggio a parete con attacco VESA 100×100 mm.

Pro

  • Prezzo
  • Qualità d’immagine

Contro

  • Design
  • Consumi energetici
Offerta
Samsung C27JG52 Monitor Gaming Curvo 27 Pollici, WQHD, 2K, 2560 x...
  • Monitor curvo 27 pollici con raggio di curvatura 1800R per immergersi...
  • Monitor 144 Hz con tempo di risposta 4 ms per un'esperienza di gioco...

LG 29WK600

A metà strada tra un Full HD e un 2K puro, il monitor LG 29WK600 è caratterizzato da uno schermo da 29 pollici UltraWide 21:9 con risoluzione 2560×1080 pixel. Questo display si sviluppa soprattutto in larghezza, perciò bisogna verificare lo spazio a disposizione prima di acquistarlo, per valutare la compatibilità con la propria postazione. Lo schermo ha un pannello IPS, la tecnologia HDR 10 dinamica e la retroilluminazione a LED, con sistema Multitasking, tecnologia AMD FreeSync e frequenza di aggiornamento di 75 Hz. Non mancano speaker integrati da 10W, due porte HDMI e DisplayPort con uscita audio.

Pro

  • Rapporto d’immagine
  • Illuminazione LED

Contro

  • Frequenza
  • Densità di pixel
LG 29WK600 Monitor, 29", 21:9 UltraWide LED IPS HDR 10, 2560x1080, AMD...
  • Monitor 29" UltraWide Full HD, 2560x1080
  • HDR 10 (High Dynamic Range) - Speaker Stereo 10 Watt

Lenovo Q27q

Un ottimo monitor 2K di fascia media è il Lenovo Q27q, un display da 27 pollici con risoluzione Quad HD a 2560×1440 pixel. Lo schermo vanta un design moderno ed elegante, con comandi integrati nella cornice e profilo sottile. La gamma cromatica è di buon livello, con i colori sRGB al 99%, è presente la tecnologia AMD FreeSync per la riduzione delle interferenze nell’immagine, con tempo di risposta di 4 ms, frequenza di aggiornamento di 75 Hz e angolo di visione piuttosto ampio. Nella dotazione di questa periferica ci sono 2 speaker da 3W incorporati e ingressi DisplayPort e HDMI.

Pro

  • Gamma cromatica
  • Prestazioni

Contro

  • Cornice
  • Refresh rate
Offerta
Lenovo Q27q Monitor, Display 27" Quad HD, Bordi ultrasottili,...
  • Design elegante- è un monitor dal gusto minimalista, con un design...
  • Display 27" qhd con risoluzione 2560x1440- immergiti nei tuoi...

Lenovo D32q

Compromesso adeguato per un monitor 2K da usare per il lavoro e il gaming, il Lenovo D32q propone un display da 31,5 pollici con risoluzione Quad HD 2560×1440 pixel, pannello IPS e luminosità di 250 nits. Completa la dotazione per la connettività, con tutti gli ingressi più importanti tra cui porte HDMI e DisplayPort, con una frequenza di aggiornamento di 75 Hz, struttura inclinabile e un sistema di configurazione piuttosto semplice. Ovviamente non manca il chip AMD Radeon FreeSync, con un tempo di risposta di 4 ms e immagini fluide e nitide.

Pro

  • Rapporto qualità-prezzo
  • Risoluzione

Contro

  • Design
  • Uscita audio

BenQ PD2700Q

Tra i migliori monitor per il pc 2K c’è il BenQ PD2700Q, uno schermo da 27 pollici da usare per il lavoro, in particolare per l’editing e la progettazione grafica. Infatti, mette a disposizione la modalità CAD/CAM, con contrasto elevato dell’immagine per sostenere il disegno tecnico, una funzionalità specifica per le animazioni e l’opzione DarkRoom, per operare anche in ambienti poco illuminati senza compromettere la vista. Il display ha una risoluzione Quad HD a 2560×1440 pixel, con pannello IPS e colori sRGB, tempo di risposta di 4 ms, tecnologia Dual View per dividere lo schermo a metà, proporzione 16:9, 3 porte USB, ingressi DisplayPort e HDMI.

Pro

  • Funzioni per designer
  • Controlli avanzati

Contro

  • Prezzo
  • Qualità audio
BenQ PD2700Q Monitor per Designer, 27 Pollici QHD, 2560 x 1440 QHD,...
  • Monitor 27 pollici, risoluzione QHD, 2560 x 1440
  • 100% Rec 709 e sRGB con tecnologia IPS

MSI Optix MAG272CQR

Il miglior monitor 2K curvo per il pc e il gaming è il modello MSI Optix MAG272CQR, uno schermo da 27 pollici con formato 16:9 e risoluzione QHD da 2560×1440 pixel. Questo display vanta una frequenza di aggiornamento di 165 Hz, con un tempo di risposta di 1 ms, un pannello VA ad alto contrasto d’immagine, un raggio di curvatura 1500R e un ampio angolo di visione. È dotato dell’omologazione per l’attacco VESA 100×100 mm, inoltre integra le tecnologie HDR 10 e AMD FreeSync, con sistema Anti-Flicker e illuminazione personalizzabile.

Pro

  • Angolo di visione
  • Frequenza

Contro

  • Manca chip G-Sync
  • Prezzo elevato
MSI Optix MAG272CQR Monitor Gaming 27" Curvo, Display 16:9 WQHD (2560...
  • Wqhd ad alta risoluzione - i titoli di gioco avranno un aspetto...
  • Frequenza di aggiornamento 165hz e tempo di risposta di 1ms -...

LG UltraGear 27GL850

Il miglior monitor 2K 144 Hz è un prodotto top di gamma, l’esclusivo LG UltraGear 27GL850. Si tratta di uno schermo di fascia alta di ultima generazione, con display da 27 pollici e risoluzione Quad HD a 2560×1440 pixel, con tecnologia HDR 10 e pannello Nano IPS con tempo di risposta di appena 1 ms. Questa periferica è adatta al gaming e ai videogiochi più complessi, con sistemi integrati Radeon Adaptive Sync e G-Sync Compatible. Il dispositivo è equipaggiato con uscita audio con jack, 2 porte HDMI, DisplayPort 1.4 e 3 ingressi USB 3.0, con attacco VESA 100×100 mm e sostegno stand pivot regolabile in altezza.

Pro

  • Connettività
  • Risoluzione

Contro

  • Prezzo
  • Mancano i LED
Offerta
LG 27GL850 UltraGear Monitor Gaming 27" QuadHD Nano IPS 1 ms HDR, 2560...
  • UltraGear Monitor Gaming 27" QuadHD 2560 x 1440, Flicker Safe, Anti...
  • HDR 10 (High Dynamic Range), 350 cd/m², colore calibrato, tempo di...

Samsung C49RG90

Top di gamma assoluto, il miglior monitor 2K del 2020 è senza dubbio il Samsung C49RG90, un prodotto dal costo estremamente elevato ma in grado di offrire il meglio disponibile al momento sul mercato. Questo schermo QLED per il gaming è di tipo Super Ultrawide 32:9, con superficie curva e dimensione di 49 pollici, con risoluzione Dual QHD a 5120×1440 pixel. La frequenza di aggiornamento è di 120 Hz, con un tempo di risposta di 4 ms e tecnologia AMD FreeSync 2, supporto per l’attacco VESA e luminosità elevata per immagini nitide e realistiche, con HDR 1000 e funzionalità Picture-by-Picture con doppio collegamento dello schermo.

Pro

  • Immagini immersive
  • Qualità

Contro

  • Prezzo
  • Dimensioni
Offerta
Samsung C49RG90 Monitor Gaming Curvo, Super Ultrawide, 49 Pollici,...
  • Monitor gaming curvo Samsung HDMI da 49 pollici ultrawide 32:9 che...
  • Risoluzione Dual WQHD (5120 x 1440), 1440p, QHD e QLED: ottimo...

MSI Optix MPG341CQR

Se proprio vuoi spendere una cifra folle per un monitor curvo 2K da gaming, un dispositivo evoluto è questo schermo da 34 pollici MSI Optix MPG341CQR. Si tratta di un display UWQHD, con risoluzione dell’immagine 3440×1440 pixel, proporzione 21:9 e frequenza di aggiornamento fino a 144 Hz, perfetta per i videogiochi più complessi. All’interno presenta un pannello VA, con illuminazione a LED RGB, tecnologia HDR 400, sistema Night Vision e funzionalità Gaming OSDApp per le impostazioni personalizzate, con DisplayPort 1.4, 2 HDMI 2.0 e una USB Type-C.

Pro

  • Funzionalità avanzate
  • Configurazioni gaming

Contro

  • Prezzo
  • Consumi energetici

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.