Demo Resident Evil 3 nel dettaglio, quale la versione migliore?

Il nuovo capitolo della serie Capcom passato al pettine: quale edizione del gioco ha mostrato performance migliori?

1
CONDIVISIONI

Sono ormai trascorsi una manciata di giorni da quando la demo di Resident Evil 3 è stata resa disponibile sugli store digitali. Un lasso di tempo più che sufficiente per permettere ai fan di farsi un’idea sulla nuova produzione marchiata Capcom. Tanti sono infatti gli utenti che non si sono persi d’animo e hanno cominciato ad assaporare le nuove bontà horror del producer nipponico. E ovviamente molti dettagli sono subito giunti sotto gli occhi di tutti. In primis, chiaramente, una qualità della produzione di indubbio spessore.

C’è però chi usa strumenti professionali per giudicare, in maniera oggettiva, le performance dei titoli. E valutarne quindi le reali performance sulle diverse piattaforme di riferimento. È il caso degli analisti tecnici, che come di consueto non si sono lasciati sfuggire l’occasione di passare al pettine Resident Evil 3. E i risultati, in sostanza, hanno arriso non poco alle macchine da gioco di casa Sony, rispettivamente PS4 e PS4 Pro.

Offerta
Resident Evil 3 - PlayStation 4
  • Combattimenti intensi e risoluzione di puzzle si combinano...
  • Terrificanti ambientazioni del gioco originale e tanti nuovi...

Demo Resident Evil 3, quale la versione migliore?

Andando a confrontare le stesse sequenze cinematiche e di gameplay del terzo capitolo della serie, appare subito chiara la situazione. Ad essere presi in considerazioni sono i risultati ottenuti dal gioco su PS4 e PS4 Pro, come detto in precedenza, oltre che su Xbox One e Xbox One X.

Il filmato incluso all’interno dell’articolo mostra come la versione Pro di PS4 riesca a mantenersi stabilmente vicino ai 60 frame per secondo. Xbox One X si assesta invece tra i 45 e i 50 fps, tallonata a brevissima distanza da PS4, che viaggia intorno ai 40/45 fps. Fanalino di coda all’interno di questa particolare classifica Xbox One, che si mantiene in un intervallo compreso tra 30 e 40 fps.

Chiaro è che parecchia differenza la faccia la quantità di elementi animati sullo schermo, con le sequenze più “tranquille” che portano a picchi di prestazione.

La situazione, in cima alla classifica, si capovolge, quando si parla di risoluzione vera e propria. In questo caso infatti Xbox One X primeggia, in virtù del suo 4K nativo. Seconda piazza per PS4 Pro, complice il 2880×1620, mentre chiudono appaiate PS4 e Xbox One a 1080p.

Qual è quindi la migliore versione di Resident Evil 3 pronta a essere messa in commercio il prossimo 3 aprile? È una sfida che si gioca su risoluzione e fluidità, con gli utenti che dovranno scegliere quale aspetto premiare tra i due.

Fonte

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.