Due nuovi episodi de I Delitti del Barlume su Sky Uno il 13 e 20 gennaio: trama, anticipazioni e cast

I Delitti del BarLume tornano il 13 e il 20 gennaio con due nuovi casi

Due nuovi episodi de I Delitti del Barlume sono pronti ad allietare questi primi giorni del nuovo anno dei fan del mondo ispirato ai romanzi di Marco Malvaldi. Dopo le feste natalizie avremo modo di tornare finalmente nella provincia toscana insieme ai nuovi protagonisti de I Delitti del Barlume con due nuove storie, una dal titolo “Donne con le palle” (tratto dall’omonimo romanzo) e “Ritorno a pineta” in onda, rispettivamente, il 13 e il 20 gennaio.

La serie di gialli a tinte comedy, produzione Sky Original coprodotta con Palomar, andrà in onda onda oggi, lunedì 13 gennaio alle 21.15, su Sky Cinema Uno, anche in 4K HDR con Sky Q satellite e disponibile on demand su Sky e NOW TV, con alla regia Roan Johnson. Filippo Timi vestirà ancora i panni del “Barrista” Massimo Viviani, Lucia Mascino quelli del Commissario Fusco, Enrica Guidi è la Tizi, e non mancheranno le guest star di sempre ovvero Stefano Fresi e Corrado Guzzanti nei panni di Beppe Battaglia e Paolo Pasquali. Immancabile anche il “quartetto uretra”, capitanato da Alessandro Benvenuti (Emo), insieme ad Atos Davini (Pilade) Marcello Marziali (Gino) e Massimo Paganelli (Aldo).

La prima storia è Donne con le palle in cui Pineta ospita i playoff di beach volley femminile e Beppe, complice il nuovo pianoforte del BarLume, sembra far colpo proprio su una delle giocatrici, facendo ingelosire la Tizi. Intanto la Fusco e Tassone devono occuparsi di un nuovo caso di omicidio, con il solito contributo di Pasquale, Beppe, Emo e tutti i vecchietti. Intanto, all’insaputa di tutti, in paese fa il suo ritorno niente di meno che… Massimo Viviani.

Tra crime e comedy, il BarLume continua a coinvolgere il pubblico e gli abbonati Sky e lo stesso farà prima questa sera e poi la prossima settimana,  in onda lunedì 20 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Uno, con il titolo “Ritorno a pineta” in cui, a sorpresa, farà ritorno Massimo Viviani (Filippo Timi) la vita degli abitanti di Pineta, sempre pronti ad aiutare il Comissario Fusco (Lucia Mascino) nelle sue indagini. Dopo le disavventure in Sud America e l’intervento dei suoi “bimbi”, il Viviani fa ritorno a casa e si ritroverà a fare i conti con tutto quello che lo attende.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.