PES 2020 in edizione Lite, Konami rinnova l’iniziativa: quando l’uscita?

Torna la versione alleggerita del simulatore di casa Konami, pronto a fare il proprio esordio sulla scena videoludica molto presto

20
CONDIVISIONI

Quando si parla di calcio videogiocato, le scelte non possono che essere due, vale a dire PES 2020 e FIFA 20. E se il titolo targato Electronic Arts continua a cavalcare sontuosamente la cresta dell’onda, forte di un gameplay stratificatosi nel corso degli anni, da non sottovalutare è la recente ascesa del simulatore di casa Konami, che dopo i forti scossoni operati dagli sviluppatori ha cominciato con le ultime edizioni a scrollarsi le ruggini di dosso per tornare a occupare lo spazio che gli compete nel cuore degli appassionati.

È chiaramente una strada lunga e tortuosa quella che attende PES 2020, con quelli compiuti che sono soltanto i primi passi verso la rinascita completa, che solo l’affollamento effettivo e totale della community potrà sancire appieno. E una delle viuzze laterali che possono abbreviare un iter tanto complicato può essere senza dubbio lo sfruttamento, ancora una volta, di una edizione Lite del gioco.

Offerta
eFootball PES 2020 - Playstation 4 [Versione EU Multilingua]
  • Copertina EU in lingue EN-ES-DE-FR-IT. Gioco e menù multilingue...

PES 2020 Lite Edition, disponibile dalla prossima settimana?

Sebbene non ci fossero rumor di un possibile ritorno dell’edizione Free to Play di PES 2020, come un fulmine a ciel sereno è arrivata la comunicazione da parte di Konami tramite il canonico cinguettio su Twitter. Non ci sono date precise a cui fare riferimento, con il publisher nipponico che si è mantenuto su un generico “next week”.

Tanto basta ovviamente a mandare in brodo di giuggiole tutti coloro che attendevano questo momento per fare il loro ingresso sui campi da gioco del simulatore, per saggiarne la bontà di questa nuova edizione e, magari, per decidere di acquistarne la versione completa.

Ricordiamo infatti che PES 2020 Lite Edition permetterà di avere accesso a una serie limitata di modalità, tra cui quella MyClub online, in cui i giocatori potranno comporre la propria squadra preferita grazie all’ausilio delle carte in stile FIFA Ultimate Team, oppure l’allenamento e la PES League nell’ambiente di gioco offline, utile a soddisfare le voglie dei vecchi lupi solitari.

Riuscirà in questo modo Konami a erodere la fanbase attualmente impegnata su FIFA Ultimate Team (e che proprio in queste ore attende l’annuncio del POTM di Premier League per il mese di novembre)? Staremo a vedere!

Fonte

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.