The Game Awards 2019 scalda i motori, quali annunci pronti a prendere vita?

L'evento di dicembre potrebbe portare a galla diverse nuove produzioni videoludiche, con annunci proprio in occasione della serata

Siamo ormai agli sgoccioli della marcia d’avvicinamento ai The Game Awards 2019, la serata che consegnerà i più ambiti tra i premi dedicati al mondo dei videogiochi. Gli Oscar del media videoludico incoroneranno le migliori produzioni dell’anno che volge alla conclusione, ma saranno anche il palcoscenico ideale per poter proiettare lo sguardo verso il futuro e verso i nuovi titoli che animeranno al scena nel corso dei prossimi dodici mesi o più.

Numerose le indiscrezioni che sono trapelate in questi ultimi giorni, e che vogliono diversi videogiochi pronti a calcare il palco dei The Game Awards 2019, per calamitare su di se le attenzioni del pubblico in sala e di tutti gli utenti collegati da casa. Una sorta di “mini-E3-2019-2.0” in cui generare il giusto quantitativo di hype utile a stuzzicare l’appetito della community videogiocante.

The Game Awards 2019, i reveal vociferati

Batman Arkham Legacy

Le ultime settimane hanno portato a galla alcuni leak che vorrebbero un nuovo gioco dedicato all’Uomo Pipistrello già in fase di sviluppo. Risponderebbe al nome di Batman Arkham Legacy e arriverebbe sulla scena a distanza di ormai oltre sei anni dal predecessore (senza contare quindi i titoli di transizione quali i vari porting e le remastered, ndr) e potrebbe concedere parecchio spazio non solo al Cavaliere Oscuro, ma anche a diversi altri supereroi appartenenti alla Bat-famiglia di Gotham City.

Crash Bandicoot New Project

Non solo Batman sarebbe pronto a tornare sulla scena, con anche un importantissimo personaggio nato proprio sulle console Sony che potrebbe essere protagonista di un nuovo prodotto. Parliamo di Crash Bandicoot, protagonista negli ultimi anni di diversi remake quali Crash Bandicoot Nsane Trilogy e Crash Team Racing Nitro-Fueled, che potrebbero quindi rappresentare solo l’antipasto di una portata molto più succosa. Le indiscrezioni parlano di Vicarious Visions già al lavoro, con una produzione che questa volta sarebbe originale e non ispirata a titoli del passato. Noi siamo curiosissimi, e voi?

Offerta
Crash Bandicoot N.Sane Trilogy + 2 Livelli Bonus - PlayStation 4
  • Crash Bandicoot N. Sane Trilogy 2.0 contiene due livelli aggiuntivi...

Tony Hawk’s Pro Skater remake

Il mondo underground è stato progressivamente sempre più messo da parte dal mondo dei videogiochi, quindi perchè non provare a dargli nuova verve? Un ritorno sulla scena della serie Tony Hawk’s Pro Skater potrebbe garantire al mercato il giusto pepe, oltre a offrire ai videogiocatori un genere che nel passato è stato in grado di farsi apprezzare grazie all’unione di immediatezza e profondità ludica, che potrebbe quindi abbracciare anche le nuove generazioni che hanno rimpolpato i ranghi della community.

Metroid Prime Trilogy

Già la passata edizione dei The Game Awards sarebbe dovuta essere il palcoscenico prescelto per il ritorno dei gloriosi pilastri fondamentali della serie, ma il nulla di fatto lasciò parecchio l’amaro in bocca ai fan. Quest’anno la storia potrebbe essere diversa, con una trilogia dei primi capitoli di Metroid che potrebbe essere annunciata e arrivare quindi successivamente sulla console ibrida del producer nipponico, Nintendo Switch.

Questi sono solo i rumor che hanno affollato la rete nelle ultime settimane, e che potrebbero concretizzarsi in occasione dei The Game Awards 2019. Che bolla anche altro in pentola? Non resta altro da fare se non sintonizzarsi nella notte tra il 12 e il 13 dicembre e godere di tutto lo spettacolo offerto dall’evento.

Fonte

Segui gli aggiornamenti della sezione Games sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.