Death Stranding si aggiorna, importanti novità in arrivo a dicembre

Il titolo di Hideo Kojima pronto a limare le imperfezioni che arrecano maggiore disturbo ai fan impegnati nel completamento dell'avventura

9
CONDIVISIONI

È stata un attesa particolarmente lunga quella per Death Stranding, il nuovo titolo partorito dal genio creativo di Hideo Kojima che ha fatto il suo esordio nel corso dei primi giorni di questo uggioso mese di novembre. Una produzione che si sposa perfettamente con le condizioni climatiche dell’Italia in questo periodo, sebbene gli scrosci di pioggia siano nel nostro caso molto meno pericolosi rispetto a quelli del gioco.

Numerosissimi i videogiocatori che non si sono di certo lasciati pregare e hanno fatto subito loro una copia di Death Stranding fin dal day one. Non sono mancate segnalazioni da parte della community, che ha ragguagliato i ragazzi della Kojima Productions sulle criticità riscontrate nel corso delle proprie sessioni di gioco, con il team di sviluppo che non ha perso tempo e si è da subito rimboccato le maniche per porre rimedio alle problematiche.

Offerta
Death Stranding - PlayStation 4
  • Kojima, il padre della saga Metal Gear torna con un nuovo grande...
  • Un Open World unico per un' esperienza di gioco memorabile - Una...

I fan chiamano, Death Stranding risponde: quasi pronta la patch

Toccherà pazientare ancora qualche settimana prima di vedere Death Stranding animarsi di un nuovo fermento, quello garantito dalla patch pronta a essere sfornata dagli sviluppatori. È proprio la compagnia responsabile della nuova IP che ha reso nota la release alquanto imminente dell’update in questione.

Intorno alla metà del mese di dicembre infatti il gioco vedrà l’implementazione di novità utili a rendere l’esperienza ludica meno “abrasiva” per la pazienza dei videogiocatori. Non sono scesi nei dettagli gli addetti ai lavori, che hanno mantenuto il riserbo in materia. Un riserbo che non mancherà però di essere sciolto nel periodo subito precedente la pubblicazione della patch, con i dettagli che verranno sciorinati in modo da riportare subito alta l’attenzione da parte della community (non che ce ne sia bisogno però, in fin dei conti, ndr). Per ora si sa per certo che a essere ritoccati sono stati i testi dei sottotitoli (precedentemente troppo piccoli).

Ricordiamo che Death Stranding è disponibile per tutti gli utenti in possesso di una PS4 e di PC: non ci sono davvero scuse per non prendere parte a questa particolarissima avventura.

Fonte

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.