La mamma di Nadia Toffa racconta l’ultimo giorno di sua figlia a Domenica Live: “Le dissi vola tesoro mio”

Nadia Toffa torna a Domenica Live grazie alle parole di mamma Margherita che racconta al pubblico il suo ultimo giorno di vita

85
CONDIVISIONI

Un momento commosso e commovente quello di oggi a Domenica Live quando la mamma di Nadia Toffa è stata ospite di Barbara d’Urso per raccontare l’ultimo giorno dell’amata figlia. La morte della iena è ancora una ferita aperta nel cuore di tutti. Dei fan che l’hanno seguita e amata in questi anni in tv e sui social, per coloro che l’hanno conosciuta solo per via della sua malattia e della sua battaglia ma, soprattutto, di amici e della famiglia che ha avuto modo di starle accanto fino alla fine. Tra loro c’era sicuramente mamma Margherita, la madre della guerriera, colei che ha messo insieme gli ultimi pensieri scritti da Nadia Toffa nel libro “Non fate i bravi” i cui proventi andranno alla Fondazione Nadia Toffa per la ricerca oncologica, per la Terra dei fuochi e per i malati dell’Ilva di Taranto.

Mamma Margherita racconta la forza che ha avuto la figlia nel combattere in questi ultimi due anni anche quando il dottore le aveva dato pochi mesi di vita:

“Non l’ho mai abbandonata, nemmeno per andare a fare la spesa, sono stata con lei tutti i giorni. Per fortuna, nella sfortuna, mi voleva, voleva solo me. Ha lottato con grande coraggio, sapeva perfettamente quello che aveva, ma era lei che mi faceva forza, mi diceva “vedrai che ci posso convivere, vedrai che se è sfuggita una cellulina si risolverà tutto, se si ripresenta posso conviverci tanto il mio cervello funziona benissimo”.

Purtroppo è stato così fino ad un certo punto ma alla fine la malattia ha avuto la meglio e tutti sapevano che il temuto momento sarebbe arrivato presto. La stessa mamma Margherita arriva a racconta a Barbara d’Urso l’ultimo giorno di vita della forte Nadia Toffa:

“L’ultimo giorno l’ho vista cambiata, era pallida e soporosa e le ho detto “vola tesoro mio”, non so come ho fatto e chi mi ha aiutato, ma gliel’ho sussurrato. Lei è qui, è ancora qui con me”.

Il suo attaccamento alla vita era dovuto alle mille cose che aveva ancora da fare ma anche, e soprattutto, all’amore per la sua famiglia e al dolore nel pensare i suoi genitori senza di lei. Proprio la frase della madre deve, in qualche modo, averla liberata da questo peso facendola volare via: “E’ lei che mi dà la forza di andare avanti. Conosceva la gravità del suo male, ma era pronta a conviverci. Ha sorriso fino all’ultimo”.

Alle parole di mamma Margherita si uniscono poi anche quelle di Barbara d’Urso che si è professata più volte grande amica di Nadia Toffa. La conduttrice di Domenica Live ha voluto ritagliarsi un momento per chiarire ancora una volta il messaggio della iena e, soprattutto, il discusso passaggio in cui parla del tumore come di un “dono” sottolineando il fatto che era solo un modo per dire che le aveva permesso di capire il vero significato della vita. In quanto agli odiatori del web ha poi rilanciato:

“Quei vergognosi e schifosi che si sono accaniti contro di lei non meritano neanche un commento. Anzi è importante ricordare il messaggio che Nadia ha lanciato: curarsi e fidarsi dei medici”.

La chiusura però tocca alla signora Margherita che confida al pubblico di Domenica Live di salutare ogni mattina sua figlia sperando che quello che fa è la cosa giusta, sia la strada che lei stessa ha segnato prima di morire: “Quando mi alzo la prima persona che saluto è lei, bacio la sua foto e le chiedo “dimmi se faccio le cose giuste”… Il suo testamento morale? Ricordati che non conta quanto vivi, ma come vivi. Ho tante cose da fare e voglio farle tutte”.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.