Sconti Black Friday per gli iPhone? Apple cambia strategia nel 2019

Escluse le carte regalo iTunes, finalmente risparmio diretto sui melafonini?

5
CONDIVISIONI

Quest’anno potremo godere di sconti Black Friday per gli iPhone da parte della stessa Apple e dunque sullo shop online dell’azienda di Cupertino? L’appuntamento con il via allo shopping natalizio è previsto per l’ultimo venerdì di questo mese ossia il giorno 29 ma intorno alle intenzioni di Tim Cook e del suo entourage iniziano ad esserci delle anticipazioni.

Come tutti i fan del brand della mela morsicata sanno, negli anni scorsi, non sono mai pervenute promozioni particolari Black Friday per gli iPhone direttamente dall’azienda californiana. Al contrario, si è sempre optato per un altro tipo di strategia. Sulla vendita a prezzo pieno dei melafonini come sugli iPad o altro hardware sono state conferite delle carte regalo iTunes proporzionali alla spesa. Queste ultime, in un momento successivo, hanno permesso di ottenere un risparmio su un’ulteriore acquisto. La strategia appena riportata sarebbe superata, secondo quanto riporta la fonte francese Macg.co. Si sta pensando dunque a qualcosa di diverso, magari pure più appetibile? Proviamo a formulare delle ipotesi al riguardo.

In prima battuta è molto probabile che sullo store di Apple, proprio nel giorno del Black Friday e poi a seguire fino al 2 dicembre ossia per l’appuntamento del Cyber Monday, siano disponibili promozioni su molti accessori come la Apple Pencil, anche per la Apple TV e ancora gli smartwatch. Sui prodotti meno costosi sarebbe davvero un autogol non applicare una discreta percentuale di risparmio valida a tempo limitato.

La domanda delle domande ora è: gli sconti Black Friday per gli iPhone ci saranno, magari non sugli ultimi melafonini 2019 ma sui modelli pregressi? Dopo aver cambiato rotta per la mancata erogazione di carte iTunes in regalo, l’ipotesi di un risparmio immediato sui melafonini appare abbastanza concreta. Magari sarà la stessa Apple ad anticiparci ufficialmente le sue intenzioni nelle prossime settimane e prima del 29 novembre.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.