Death Stranding alla Paris Games Week 2019, Kojima prepara una sorpresa per il 30 ottobre

Death Stranding si prepara a parlare francese in occasione della Paris Games Week 2019: Kojima ha in serbo sorprese per i propri fan, a pochi giorni dall’uscita.

Si contano ormai solo i giorni che ci separano da Death Stranding, l’attesissima nuova IP che reca in calce la firma di un vero e proprio genio visionario dell’ambito videoludico, Hideo Kojima. Un nome, una garanzia, costruita mattoncino su mattoncino grazie a performance che hanno fatto la storia (d’altronde il nome Metal Gear Solid non vi è di certo sconosciuto, vero? Ndr), e che si apprestano a essere replicate nel nuovo titolo pronto a esordire sul mercato.

La cripticità è la parola chiave in Death Stranding, con il gameplay che è sì stato rivelato progressivamente in occasione dei diversi appuntamenti che lo hanno visto protagonista sin dal momento del suo annuncio.  Però alquanto evidente che di cose da scoprire ce ne saranno, e parecchie, e soltanto la prova su strada permetterà (forse) di avere una visione chiara e completa di tutto quanto questa nuova IP ha da offrire.

Non poteva quindi perdere occasione Hideo Kojima di portare anche sul palco della Paris Games Week 2019 la sua creatura, continuando a solcare un’onda mediatica bella lunga che duri a questo punto fino al day one. E proprio durante l’evento Playstation il producer nipponico ha promesso un annuncio inerente Death Stranding che mira a sorprendere ancora una volta i fan.

Non è dato sapere chiaramente cosa bolla in pentola, anche tenendo bene a mente la caratura del personaggio in questione, che ben poche volte si è sbottonato sulle novità in arrivo e praticamente mai lo ha fatto a caso. Da fissare quindi sul calendario è la data del 30 ottobre, con le 14.45 che diverranno l’ora X per quanto concerne questo misterioso annuncio.

Tante le star pronte a prender parte come NPC in Death Stranding, con i vari Norman Reedus, Mads Mikkelsen e Guillermo del Toro che saranno affiancati da una sfilza di altre celebrità che hanno accettato di prestare le proprie sembianze ad altri personaggi minori che compariranno sugli schermi dei giocatori.

Ricordiamo che la Paris Games Week 2019 avrà luogo nella capitale francese dal 30 ottobre al 3 novembre.

Fonte

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.