Mad Professor firma una versione remix di Mezzanine dei Massive Attack in prossima uscita (copertina e tracklist)

Il produttore britannico rivisita per la seconda volta un disco della band di Angel

Mezzanine dei Massive Attack è il disco di Teardrop ed è uno degli album più importanti degli anni ’90. Grazie a tracce come la sensualissima AngelInertia Creeps, il trip hop venne definitamente sdoganato e si insinuò nelle nostre viscere e nelle nostre lenzuola. 21 anni dopo lo stesso album ritornerà alla ribalta, ma non si tratta di un’edizione rimasterizzata dei brani: il produttore Mad Professor, al secolo Neil Joseph Stephen Fraser ci ha messo le mani sopra e ha preparato una versione remix che uscirà il 23 settembre.

Il progetto si chiamerà Massive Attack VS Mad Professor Part II (Mezzanine Remix Tapes), e nonostante la novità non parliamo di un’opera di recente fattura. Alcuni remix, infatti, risalgono al 1998 e solo recentemente erano venuti fuori nella versione di Mezzanine pubblicata per celebrare il ventennale dell’uscita discografica.

I remix di Mad Professor presenti nel disco saranno 8, per buona parte in chiave dub, e non mancheranno i brani già citati TeardropInertia CreepsAngel. Il numero romano II del titolo è dovuto al fatto che si tratti della seconda versione remix di un album dei Massive Attack, con un primo episodio nel 1995 quando Mad Professor pubblicò No Protection, una rivisitazione dei brani di Protection, disco che la band pubblicò nel 1994.

Inizialmente l’opera di Mad Professor per Mezzanine dei Massive Attack doveva uscire in un’edizione speciale, ma un problema con i materiali di design ha fatto sì che la band ritirasse l’iniziativa. Per questo sulla pagina Facebook i Massive Attack si sono scusati con quanti ne avessero prenotato una copia.

La tracklist e la copertina della versione remix di Mezzanine dei Massive Attack sono disponibili sul sito ufficiale della band:

1. Metal Banshee (Mad Professor Mix 1)
2. Angel (Angel Dust)
3. Risingson (Setting Sun Dub 2)
4. Teardrop (Mazaruni Dub 1)
5. Inertia Creeps (Floating On Dubwise)
6. Exchange (Mountain Steppers Dub)
7. Wire (Leaping Dub)
8. Group Four (Security Forces Dub)

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.