Le prime città con la rete 5G TIM in Italia, il video ufficiale del servizio

Primi centri coinvolti dalla rivoluzione e progetti in azione città per città

12
CONDIVISIONI

Quali saranno le prime città italiane ad usufruire della rete 5G TIM? Il concorrente numero uno dell’operatore ossia Vodafone ha già lanciato il servizio di connessione veloce in determinate città la scorsa settimana, quindi non va perso altro tempo.

Per quanto non ci sia una data specifica per il lancio della rete 5G TIM nel nostro paese, la pubblicazione in queste ore di un video ufficiale in merito al servizio la dice lunga. La clip è visibile al termine dell’articolo e ha come colonna sonora sempre la voce inconfondibile di Mina. La linea conduttrice dello spot è senz’altro l’evoluzione (dalla terra piatta a rotonda, dai primi mezzi di trasporto a quelli moderni e infine dal disegno a mano alla stampa). I nuovi servizi di connessione saranno dunque per TIM, nell’intento comunicativo, una nuova rivoluzione.

Le città in cui la rete 5G TIM arriverà per prima saranno Torino, Sanremo, Genova, Roma, Bari e Matera. Per la tecnologia, non manca all’appello neanche la Repubblica di San Marino. Da chiarire, qui di seguito tutti gli interventi effettuati su ognuno di questi centri.

Torino è stata identificata fin da subito come la capitale della rete 5G TIM in Italia. Secondo l’operatore, il capoluogo di regione piemontese sarà tutto coperto dal servizio di connessione veloce entro il 2020. Grazie a quest’ultimo dunque gli abitanti potranno usufruire appunto di plus per la sicurezza pubblica, trasporti connessi, soluzioni per il turismo e la smart city.

La sperimentazione per la rete 5G TIM a Genova è partita da tempo ossia nel 2018. In particolar modo, il fulcro dei test è stato il Great Campus degli Erzelli e il suo nucleo operativo Digital Lab 5G. L’obiettivo perseguito è stato quello di lavorare a progetti innovativi per cittadini e pubbliche amministrazioni.

Anche Sanremo è stata protagonista della rete 5G TIM negli scorsi mesi, in particolar modo a Sanremo in occasione del noto Festival della Canzone italiana. Nella città sono state accese le prime antenne proprio in concomitanza on la kermesse ed è stato possibile testare la tecnologia di streaming video 4K 360° in Virtual Reality al servizio di nuovi progetti per il turismo.

A tutta rete 5G TIM a Roma poi con l’Innovation HUB presso la sede TIM WCAP che si propone come polo attrattivo per aziende innovative. Non c’è dubbio che sulla capitale il segnale di connessione ultra-veloce sarà da subito significativo in ogni zona della città.

Rete 5G TIM in Italia anche al sud ed in particolare a Matera, capitale europea della cultura 2019. Qui le sperimentazioni sono partite addirittura nel 2017 e la copertura attuale della città consente di usufruire già di esperienze immersi ve d’arte. Anche Bari ha attive le sue antenne da svariati mesi con l’attivazione di progetti di Sanità 5.0.

Per finire, poco oltre i confini italiani, la Repubblica di San Marino sarà anch’essa tra le prime città ad usufruire della rete 5G lungo il nostro stivale. Le sperimentazioni sono partite nel 2018 e ora si è pronti per la fruizione del servizio presso i cittadini con smartphone abilitato.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.