Luca Zingaretti torna per i nuovi episodi di Montalbano, riprese al via in aprile: prime anticipazioni

Tutto pronto per i nuovi episodi di Montalbano: Luca Zingaretti e il resto del cast attesi sul set per aprile, con qualche novità per la prossima stagione.

65
CONDIVISIONI

Tutto pronto per il primo ciak dei nuovi episodi di Montalbano. Il celebre commissario, nato dalla penna di Andrea Camilleri, si conferma come una delle produzioni italiane più amate e viste al mondo; il tredicesimo ciclo di film tv ha registrato un boom di ascolti, incalzati anche dalle (insensate) polemiche social e il commovente addio a Marcello Perracchio – storico interprete del dottor Pasquano – deceduto due anni fa, nel corso delle riprese.

Come scrive Ragusa News, durante la lavorazione del suo ultimo film, Luca Zingaretti ha annunciato che lui e il resto del cast torneranno a Punta Secca, Scicli, a Ragusa, dal 15 aprile per iniziare le riprese dei nuovi episodi di Montalbano. Stando a quanto riporta il sito web, la nuova stagione sarà composta da ben tre puntate, una in più rispetto i capitoli precedenti della fiction. L’attore romano sta girando a Catania la commedia “Tuttapposto” dove interpreta il ruolo di un Rettore universitario. La regia è del giovane comico siciliano Roberto Lipari. Terminata la lavorazione del lungometraggio, Luca Zingaretti prolungherà la sua permanenza in Sicilia per tornare nei panni dell’amato Commissario Montalbano, fiction prodotta ancora una volta da Palomar per Rai Uno.

Secondo le prime anticipazioni, due episodi della nuova stagione saranno tratti da un romanzo e da alcuni racconti di Camilleri. Il terzo invece sarà basato su “Il metodo Catalanotti”, un libro un po’ particolare, dove la vita del commissario Montalbano si intreccia con quella di una compagnia di teatro. Grande attesa perciò nel ragusano per l’arrivo di Zingaretti, Cesare Bocci, Peppino Mazzotta, Angelo Russo, Sonia Bergamasco e tutti gli attori che compongono il variegato universo creato da Andrea Camilleri. Siamo certi che anche stavolta fan e curiosi si apposteranno a Punta Secca sperando di strappare qualche selfie o far firmare un autografo al Commissario più amato dagli italiani.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.